Celebrities

Baby K: il nuovo album Icona, il GF Vip e il suo stile

Baby K

Dopo essere stata la colonna sonora dell’estate 2018 con la sua Da zero a cento, Baby K presenta il nuovo album Icona. Ecco le ultime notizie sulla rapper, dall’incursione (con polemica) al GF Vip fino al suo stile.

Eccentrica, diretta e grintosa. Dopo avere fatto da colonna sonora all’estate 2018 con il singolo da Zero a cento, Claudia Nahum, in arte Baby K, si prepara a raccogliere un altro successo con il nuovo album Icona, uscito lo scorso 16 novembre. Classe ’83, nata a Singapore da genitori italiani e cresciuta a Londra, la rapper sembra avviata ad aggiungere nuovi trofei alla sua bacheca, che vanta già quattro Dischi di Platino e un Disco d’Oro.

Nel mentre, Baby K ha fatto ballare tutti durante l’ultima puntata del Grande Fratello Vip (diventando pure protagonista di una polemica social con Enrico Silvestrin) e fa tendenza con uno stile unico, che mescola influenze sporty e vintage e sexy e pop.

Il nuovo album Icona di Baby K

Dopo Una seria e Kiss Kiss Bang Bang, il 16 novembre 2018 è uscito il terzo album in studio di Baby K, Icona. La cantante l’ha presentato su Instagram rivelando di averci messo dentro tutta se stessa e… un po’ di ognuno dei suoi fan:

Forse se guardate un po’ più attentamente ci troverete anche un pezzetto di cuore, o forse qualcosa di voi stessi.

Come i precedenti, anche Icona vanta collaborazioni importanti, con autori come J-Ax, Gemitaiz e Andrés Dvicio, e contiene 10 tracce, tra cui il tormentone dell’estate 2018, Da zero a cento:

  • Icona
  • Come No
  • Da Zero a Cento
  • Certe Cose feat. J-Ax
  • Vibe feat. Vegas Jones, Gemitaiz
  • Voglio Ballare Con Te feat. Andrés Dvicio
  • Aspettavo Solo Te
  • Dammi Un Buon Motivo
  • Mi Faccio i Film
  • Sogni d’Oro e di Platino

L’uscita dell’album sarà accompagnata da una serie di concerti, di cui Baby K ha già annunciato due date: il 28 marzo 2019 al Fabrique di Milano e il 29 al Largo Venue di Roma. Inoltre, la cantante sarà impegnata in un fitto tour instore tra novembre e dicembre 2018.

Baby K al GF Vip 2018 e la lite con Enrico Silvestrin

Pochi giorni dopo l’uscita del nuovo album Icona, Baby K è stata ospite al GF Vip 2018. La cantante ha fatto cantare e ballare tutti nella casa e in studio con la sua Da zero a cento ed è pure finita al centro di un acceso botta e risposta con Enrico Silvestrin.

A iniziare la diatriba è stato l’ex veejay di MTV ed ex concorrente del reality, che ha espresso un giudizio ben poco lusinghiero su Baby K via Twitter:

Ogni volta che Baby K canta, un compositore muore di dolore.

La replica della diretta interessata non si è fatta attendere. La cantante ha accusato Silvestrin di non avere avuto il coraggio di taggarla e ha criticato il suo atteggiamento e l’ex veejay ha risposto invitando Baby K ad avere “un pizzico in più di ironia, che si scherza”. A quel punto, la discussione si è accesa e ne è scaturita una vera e propria lite. Alla fine, la cantante ha cancellato tutti i tweet, ma Silvestrin ha pubblicato uno screenshot con la discussione.

Baby K non ha più scritto nulla, ma in sua difesa sono intervenuti in fan, che hanno iniziato ad attaccare l’ex veejay di MTV.

Dopo che Silvestrin ha pubblicato alcuni degli insulti ricevuti, il flame sembra essersi spento. Ma non è detto che la polemica sia davvero conclusa.

Lo stile di Baby K

Baby K, ha uno stile inconfondibile, che rivela le molte influenze artistiche e musicali che hanno dato forma al suo linguaggio estetico. La giovane cantante non nasconde di avere una grande passione per la moda e lo dimostra con look moderni, unici e mai convenzionali.

Nel video di Da zero a cento, già Disco d’oro che sta rapidamente raggiungendo i 45 milioni di visualizzazioni su YouTube, Baby K si muove nel mondo del racing sfoggiando outfit che non potrebbero essere più adeguati, scelti dalla collezione Spring/Summer 2018 di Tommy Hilfiger, TOMMYNOW DRIVE. Tute a scacchi black and white, top con zip e dettagli sporty si ispirano al mondo delle corse e della velocità.

Lo stile sporty caratterizza molti dei look di Baby K con uno spiccato gusto Nineties nelle tute dai pantaloni con bottoni automatici laterali e nelle giacche di jeans oversize abbinate a sneakers dalle suole maxi come le classiche Buffalo bianche.

Non so se dirvelo o no… ?‍♀️??? #babyk #ciao

Un post condiviso da Baby K (@babykmusic) in data:

Calzettoni in spugna o a rete, ciabatte e cappellino da baseball sono gli accessori da bad gal che rispecchiano le atmosfere party e leggere in stile hip hop e R’n’B tanto amate dai millennials – un mood a cui ispirarsi anche per il back to school e i look più casual.

Stavo chiamando il taxi ☝️✋ ? Buon weekend! #Weekendvibes #friday

Un post condiviso da Baby K (@babykmusic) in data:

Oltre alle t-shirt con logo e alle salopette di jeans, la cantante indossa crop top che abbina con gonne mini o shorts a vita alta, mentre per i look più glamourous punta su abitini sexy e aderenti dai dettagli pop, come il vestito bustier bianco con scritta in paillettes firmato Philipp Plein, sfoggiato durante una delle puntate di Sanremo Young.

La street culture fa sentire la sua influenza anche nei look più sexy e femminili di Baby K: stivali cuissardes o sandali dal tacco stiletto sottolineano gli outfit attillati e graffianti di una cantante dal sound internazionale, cresciuta nel clima cosmopolita delle grandi metropoli.

Photo cover credits: Splash News

Sull'Autore

Irene Lodi Rizzini

Coordinatrice della redazione di Junglam, esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l’esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.

Lascia un commento