fbpx
Celebrities

Jennifer Lawrence, altezza e curiosità sull’attrice premio Oscar

Scritto da Redazione

Quanta è alta Jennifer Lawrence? Scopritelo qui insieme ad una serie di aneddoti e curiosità sulla bella attrice statunitense

Jennifer Shrader Lawrence, altezza 1,75 cm, classe 1990, nata a Lousiville, Kentucky, il 15 agosto, è divenuta presto l’idolo del red carpet non solo per il suo incontestabile fascino, ma anche per le sue antologiche cadute. La bella attrice, infatti, è inciampata nell’abito durante le ultime due edizioni degli Academy Awards, nel 2014 e nel 2015. Ma questo non ha fatto altro che accrescere la sua popolarità.

Dopo aver vinto il Golden Globe 2016 con Joy come miglior attrice in una commedia, lo stesso lungometraggio le ha ottenuto anche una nomination agli Academy Awards 2016. Ma la bella attrice americana ha molto di più da raccontare…

Forse non tutti sanno che…

Nonostante la sua discreta altezza di 1,75 cm, Jennifer Lawrence in passato ha avuto qualche problema relativo al suo aspetto fisico. Ancora giovane e agli esordi della sua carriera cinematografica, in un’intervista ad Harper’s Bazaar UK nel 2010 ha dichiarato di aver subito pressioni da produttori e registi per perdere peso. Pena, la perdita del ruolo. L’anno seguente, la Lawrence ha ottenuto la parte di Katniss Everdeen in Hunger Games, un ruolo importante che le è costato un duro allenamento e una preparazione atletica non indifferente, tra tiro con l’arco, corsa, combattimento, parkour, arrampicata e molto altro. L’impegno è stato ripagato con il Critic’s Choice Award, l’Empire Award e il Guinness World Record per l’eroina di film d’azione con incasso più alto al box office mondiale.

La Lawrence ha frequentato la Krammerer Middle School nello stato del Kentucky e si è diplomata con due anni di anticipo per poter intraprendere la carriera di attrice, iniziata sul piccolo schermo nel 2007 con la sitcom americana The Bill Engvall Show, nella quale interpretava la figlia maggiore del protagonista Bill Pearson (Bill Engvall, appunto), un consulente familiare la cui famiglia a sua volta risultava bisognosa di aiuto.

Per sua stessa dichiarazione, è impossibile scioccarla o disgustarla: oltre alla passione per le serie tv ambientate negli ospedali, da giovane, ancora agli esordi nella recitazione, Jennifer Lawrence ha prestato servizio come assistente infermiera nel camping estivo che i suoi genitori gestivano. Questo le ha assicurato una sorta di “immunità” a ciò che normalmente potrebbe impressionare una giovane di 26 anni.

Ha fatto un provino per il ruolo di Bella Swan in Twilight, nel 2007, ruolo che come sappiamo è poi andato alla più “tenebrosa” Kristen Stewart. La cosa non è dispiaciuta alla Lawrence, che in seguito ha definito eccessiva l’attenzione che i media hanno rovesciato sulla collega.

I genitori di Jennifer Lawrence, Gary e Karen, l’hanno sempre sostenuta e supportata fin dall’inizio della sua carriera, a 14 anni. Quando nel 2008 ottiene il premio Marcello Mastroianni al 65esimo Festival di Venezia per The Burning Plain – Il confine della solitudine, i genitori le regalano un viaggio in Europa per il suo 18esimo compleanno, consentendole così di partecipare al Festival di Venezia dove non era prevista la sua presenza.

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.

Lascia un commento