fbpx
Celebrities

Chiara Ferragni, altezza e peso del fisico da polemica della nuova testimonial Pantene

Scritto da Francesca Merlo

La fashion blogger più famosa e ricca del mondo si è sempre attirata forti critiche per il suo fisico, da molti ritenuto troppo magro in rapporto alla sua notevole altezza.

Chiara Ferragni, altezza e peso da modella tra centinaia di critiche

Bionda, alta e sottile: non passa di certo inosservata Chiara Ferragni, pioniera del fashion blogging e dotata di grande intuito, tanto da arrivare a fatturare più 8 milioni di dollari l’anno.

Ma l'”Insalata Bionda” con il fisico da Barbie ne deve sopportare di critiche, molte delle quali sono relative al suo aspetto filiforme: Chiara Ferragni infatti è alta 1.77 e formalmente peserebbe 58kg ma dagli ultimi anni a questa parte è apparsa sempre più magra, tanto da sollevare preoccupazioni e, perlopiù, critiche.

I suoi detrattori non mancano mai di esprimere la loro disapprovazione tramite commenti al vetriolo soprattutto su Instagram, dove la fashion blogger più famosa del mondo non si frena dal postare scatti su scatti. Molti scadono negli insulti più raccapriccianti e l’accusa è una sola: quella di anoressia e l’attribuzione della colpa di mettere in mostra un fisico troppo esile, rischiando di far cadere nella malattia le giovani ammiratrici.

Ma Chiara non ci sta e risponde di avere un metabolismo molto veloce, di seguire un’alimentazione sana e, soprattutto, che se fosse davvero malata di anoressia tutti quei commenti pieni di risentimento non le sarebbero affatto d’aiuto. Senza dimenticare poi che l’anoressia è un disturbo alimentare dalle cause molto più complesse rispetto all’emulazione della IT girl di turno.

Intanto, Chiara Ferragni non dà peso alle critiche e si divide tra gli impegni in giro per il mondo e la sua casa di Los Angeles, dove vive con il fidanzato fotografo Andrew Arthur.

Che la si ami o la si odi, Chiara Ferragni resta uno dei migliori esempi di imprenditoria di se stessi, grazie anche e soprattutto al prezioso supporto di Riccardo Pozzoli, ex fidanzato e socio in affari: secondo alcuni c’è la sua esperienza nel marketing dietro allo strabiliante successo della The Blonde Salad Crew.

Chiara Ferragni, dalle polemiche al successo della nuova Ambassador Pantene

Chiara Ferragni di strada ne ha fatto davvero molta e non si può negare che la sua altezza notevole e il fisico che somiglia in tutto e per tutto a quello di una modella le siano stati d’aiuto per le campagne di cui è stata protagonista.

E così, dopo aver conquistato la copertina di Aprile 2015 di Vogue Spagna, Chiara Ferragni raggiunge un altro importante traguardo: è stata infatti scelta come nuova Global Ambassador per Pantene, brand leader nel settore hair care. L’ha annunciato lei stessa sei giorni fa sul suo blog The Blonde Salad:

“It’s the day! Finalmente posso annunciarvi la super notizia che qualcuno di voi ha già intuito: sono la nuova global ambassador di Pantene! Ricordo ancora la prima volta che ho usato il mio primo shampoo “da grandi”: avevo 9 anni e nella doccia di casa mia a Cremona ho trovato un flacone del classico shampoo Pantene…usandolo mi sentivo proprio come le modelle delle riviste!”

Ed eccovi il video della campagna:

Sull'Autore

Francesca Merlo

Ha un dottorato in filosofia, ma ha deciso di dedicarsi al mondo della comunicazione. Scrive come editor per importanti testate con focus su beauty, fashion e lifestyle, realizzando anche progetti di branded content.

Lascia un commento