fbpx
Celebrities Lifestyle

Anello Kate Middleton, un’eredità regale

Scritto da Serena Serra

Simbolo di regalità e di legame tra le due principesse più amate d’Inghilterra, l’anello di Kate Middleton, un tempo appartenuto a Lady D, è amato e super richiesto, grazie anche al suo originale taglio con zaffiro blu e brillanti a raggiera. Diamo uno sguardo ai costi e le caratteristiche delle copie più vendute!

Carlo, principe di Galles, l’aveva donato a Diana Spencer nel febbraio del 1981, come anello di fidanzamento, a suggellare quel legame che avrebbe dovuto definirsi eterno. E invece, dopo varie vicissitudini (purtroppo) più dolorose che felici, quel simbolo era destinato a risolversi con la morte prematura e tragica di Lady D, la malinconica principessa dal cuore tanto grande quanto ribelle e non conforme alle regole spesso opprimenti imposte dalla Corona.

Ma il 16 novembre 2010 quello stesso anello torna a far parlare di sé: il principe William infatti, figlio dell’amata Diana, lo regala a Kate Middleton il giorno del loro fidanzamento ufficiale, presso il St James Palace di Londra. E da allora la bella principessa lo porta sempre al dito, come a voler dimostrare il grande affetto e il legame che la unisce alla defunta Lady Diana.

Tra copie e riproduzioni più o meno ufficiali, il simil-anello è tra i più venduti a livello mondiale, e la scelta è così ampia da includere sia il mondo dell’artigianato più raffinato che le creazioni più cheap, fino ad arrivare alle cineserie dal valore di pochi euro al pezzo.

Diamo un’occhiata alle caratteristiche che hanno reso l’anello di Kate così celebre e invidiato, alle riproduzioni più richieste e ai negozi online che vendono a prezzi contenuti le tante e varie copie… Per regalarti (o farti regalare) un piccolo assaggio di vera Royalness sul tuo dito! Shine on like a (fake) diamond!

L’anello regale di Diana-Kate: le caratteristiche

L’anello di Kate Middleton, appartenuto in precedenza a Lady D, è costituito da una pietra centrale di zaffiro blu notte, di forma ovale e di ben 12 carati. La parte che lo circonda invece è formata da una coroncina di 14 diamanti solitari, montati su una base in oro bianco da 18 carati. Donato a Lady D da Carlo in data 14 febbraio 1981, l’anello non proviene dalla collezione privata di Elisabetta II, bensì fu comprato dal gioielliere Garrard, fornitore della Corona Britannica fin dal 1843.

La sua forma particolare e l’originalità del piccolo gioiello (l’anello in questione è molto diverso dagli altri anelli di fidanzamento appartenuti alle coppie reali britanniche), riscontrarono da subito grande successo e diventò ben presto uno dei modelli più richiesti e copiati. Ancora oggi è uno dei manufatti d’alta artigianalità più ambiti e desiderati sul territorio anglosassone e non solo. Il costo dell’originale è di 30 mila sterline e ha un valore odierno attorno ai 65 mila euro.

Caratteristiche e costo delle copie, le foto

Moltissime sono le copie e le riproduzioni che sono state fatte: il costo varia a seconda dei materiali utilizzati e della pregevolezza del manufatto. L’anello copiato in Cina ha un valore anche da 1 a 6 euro, dove al posto di pietre preziose ovviamente ci sono materiali plastificati e dalla scarsa qualità.

Se invece desiderate una riproduzione fedele dell’anello, con gli stessi materiali dell’originale, potreste affidarvi alle mani esperte di qualche abile artigiano. In questo caso, per avere un anello su base d’oro bianco, con zaffiro da 12 carati e 14 diamanti più il lavoro di manodopera, il costo complessivo si aggirerebbe attorno ai 4 mila euro.

Infine potreste trovare il giusto compromesso concedendovi una delle tante riproduzioni -più o meno fedeli- che girano online, con un costo medio di circa 40 euro e con pietre ovviamente meno preziose ma che possano comunque sortire un effetto di semi-gioielleria, un gradino di certo più alto rispetto all’anello-giocattolo proposto dalle varie cineserie. Diamo un’occhiata ai principali venditori online e valutiamo i rapporti qualità-prezzo per avere al dito un anello con caratteristiche il più vicino possibile all’originale!

Dove comprare le copie dell’anello online

I principali venditori online della replica -più o meno di qualità- dell’anello di Kate, sono: Ebay, QVC, e Amazon. I costi sono davvero tra i più svariati: se su Amazon il prezzo è di media attorno ai 30-40 euro, su Ebay è possibile comprare copie che variano da appena 8 euro ai 300 euro fino a un pezzo di qualità intorno ai 1480 euro. Su QVC invece, il canale di vendita telematico, è possibile comprare una riproduzione fedele dell’anello creata appositamente dal designer americano Kennet Jay Lane. Basta prendere in mano la cornetta e digitare il numero dall’Italia 840 88 44 00. Il costo della copia di QVC? Soli 39,76 euro.

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.