fbpx
Lifestyle

Fuorisalone 2018: da Martino Midali in scena le opere di Paolo Mezzadri “Metalli Filati”

Scritto da Redazione

Lo stilista Martino Midali, per il Fuorisalone 2018, presenta “METALLI FILATI”, opere e installazioni di Paolo Mezzadri. Nel cortine e al primo piano dell’atelier di Via Fratelli Bronzetti 23 a Milano, un percorso, installazioni in ferro a descrivere un racconto, lettere come pensieri di metallo ci guidano nell’Arte di Paolo Mezzadri.

Martino Midali al Fuorisalone 2018 presenta I Rumori di Paolo Mezzadri.

Le lettere si pensano, si scrivono e si leggono, le lettere fanno anche rumore, fanno un rumore di tempo e di cose, fanno il rumore del coraggio e della paura, le lettere hanno un suono, le lettere fanno rumore.

“I RUMORI”, opera di Paolo Mezzadri da Martino Midali. Foto©ArmandoMelocchi

Pensieri alti, l’altra opera presentata al Fuorisalone 2018 nello spazio Martino Midali

Cerco nel pensiero alto la distanza che mi possa permettere di camminare senza inciampare in formiche dispettose, inciampare nelle piccole cose, nei disagi e nelle indifferenze spesso racchiuse nelle giornate fragili di un’umanità in continuo e instancabile movimento. Le sagome in legno raccontano di viaggi altrui, la fragilità del tondino e l’altezza instabile vogliono ricordare e preservare quell’equilibrismo talvolta necessario per ritrovare in altri pensieri una motivazione necessaria per continuare.

“Pensieri Alti” opera di Paolo Mezzadri da Martino Midali. Foto©ArmandoiMelocchi

 Al Fuorisalone 2018 l’opera Radice, della serie Metalli Filati

Immagino tempi dove le fragilità possano diventare virtù e dove le pieghe, le curve e le disagevoli mulattiere dell’anima diventino percorribili racconti e incontri.

“Radice” opera di Paolo Mezzadri da Martino Midali. Tessere il ferro in un racconto. Foto©ArmandoMelocchi

La Collezione primavera/estate 2018 di Martino Midali.

Immancabile la visita al cuore della Maison, dove lo stesso Martino modali ci ha guidato nella sua collezione per questa primavera/estate 2018. Una donna libera, moderna, al passo coi tempi e perfetta per ogni occasione sceglie Martino Midali, la sua morbidezza e la sua fantasia di  colori accesi e di texture geometriche. Abiti comodi, materiali ricercati e sapientemente abbinati, tessuti con trame ricche si alternano a superfici più lisce donando al vestito quella particolarità e quell’eleganza in grado di avvolgere la silhouette della donna al passo coi tempi in ogni età. Martino crea giochi di luce e colore, riflessi e ombre giocando con tessuti pregiati, lamè, tessuti tecnici, trame e impasti di fili metallici e d’oro che seguono, adagiandosi, il corpo femminile disegnandolo in un gioco di luce.

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.

Lascia un commento