fbpx
Fashion

Zaini uomo 2015: i modelli di tendenza per la città e il tempo libero

Scritto da Redazione

Comodi e pratici, ma anche glamour e alla moda. Dai modelli di ispirazione vintage a quelli “griffati” e di design, ecco gli zaini uomo di tendenza della primavera-estate 2015

L’accessorio fashion maschile della primavera-estate 2015? Lo zaino.

Pratico, comodo e declinato in una varietà di stili che spazia dal vintage al futuristico, piace decisamente agli uomini, anche ai manager, che sempre più spesso lo preferiscono alla “classica” valigetta.

Per fare un regalo originale, aggiungere un tocco glamour al look o dare (finalmente) il cambio alla borsa sfondata dei tempi del liceo, noi di JunGlam abbiamo selezionato una serie di modelli per tutti i gusti.

Vintage style

Il vintage style continua a essere protagonista della moda e si conferma tendenza anche per la primavera-estate 2015.

Chi ama questo genere può scegliere di interpretarlo con un accessorio chic come gli zaini in pelle di The Cambridge Satchel Company. The Portrait Backpack è dedicato espressamente a hipster, fashionistas e ciclisti, mentre The Expedition Backpack in Sahara leather è perfetto per i viaggiatori e The University of Cambridge Portrait Backpack per gli uomini di lettere e i manager.

Il design semplice e la scelta di un materiale senza tempo come il canvas ascrivono nel novero degli zaini vintage anche i modelli della linea Survey Backpack di Herschel.

Sono caratterizzati da un mood retrò pure i modelli Hookset Backpack in cotone biologico antistrappo e finiture in nabuk e Heritage Rucksack di Timberland, perfetti tanto per la città che per il tempo libero.

Infine, per chi ama lo stile vintage ma non vuole rinunciare a a comfort e resistenza high-tech, sono ideali i modelli Greenland Backpack e Övik Backpack 15 del marchio cult Fjällräven e Full Backk di Diesel.

Sport backpack

Perfetti per il tempo libero, ideali per l’ufficio e l’università, gli zaini sportivi sono tra i più amati dagli uomini per la loro versatilità.

Veri e propri evergreen del genere sono i modelli Padded Pak’r di Eastpak e Right Pack di Jansport, declinati in una grande varietà di colori, stampe e materiali.

Per chi cerca uno zaino che unisca a stile informale caratteristiche tecniche d’avanguardia sono invece ideali i backpack Borealis da 29 l, compatibile con un portatile da 15”, e Vault da 26 l, perfetto per contenere libri e documenti, di The North Face.

Analoghi per stile e prestazioni sono i modelli proposti da Patagonia, che nella collezione uomo per la primavera-estate 2015 inserisce i futuristici Black Hole™ Pack 25L e Black Hole™ Pack 35L, entrambi altamente resistenti all’acqua e super-robusti.

Da un altro marchio cult per escursionisti e viaggiatori come Marmot, invece, è possibile trovare i modelli Helm e Turnstile, progettati specificatamente per la città, mentre Vans conferma la propria vocazione sportiva con lo zaino Alpe d’Huez.

Nava Design pensa alla praticità e pensa “eco”: lo zaino Dot_Com 2.0 Eco è in tessuto Cyclepet ottenuto tramite il riciclo delle bottiglie di plastica PET e possiede molte tasche, è porta iPad e porta pc (da 15,6 pollici) e ha un pratico raincover che consente di proteggere lo zaino dalla pioggia. Sempre pratico e spazioso, anche il modello Passenger Contrast di Nava Design è porta pc (15,6 pollici) e porta iPad, con tasche e vani per un’ottima organizzazione interna dello spazio. Entrambi i modelli sono disponibili sul sito e-commerce
navadesign.com.

Zaini uomo griffati

Per i fashionisti a oltranza, il mondo delle griffe propone una ricca selezione di zaini.

Da Louis Vuitton, per esempio, è possibile scegliere tra i modelli Michael in tela Damier Graphite, ideale per trasportare il portatile, libri e documenti, e Sac à dos Bosphore, capiente, dotato di molte tasche e realizzato con l’iconico tessuto Monogram.

Perfetto per l’ufficio è lo zaino in tela di nylon leggera guccissima di Gucci, caratterizzato da uno stile contemporaneo, mentre più stravagante, ma non per questo meno chic, il modello Bag Bugs di Fendi. Sempre di Fendi è anche l’elegantissimo Zaino Selleria in cuoio romano nero, impunturato a mano, con coda di coccodrillo tono su tono.

Della collezione uomo primavera-estate 2015 di Giorgio Armani fanno invece parte un modello in pelle di cervo, dalla forma rettangolare, e uno in tessuto tecnico con profili in pelle.

Infine, gli zaini Sand, Dark Navy e Prusse in canvas e light calf intrecciato di Bottega Veneta sono votati a un’eleganza sperimentale, mentre le proposte di Valentino sono all’insegna della spensieratezza e del colore.

Unconventional mood

Chi vuole essere originale a tutti i costi e sempre un passo avanti ha la possibilità di scegliere tra numerosi zaini dallo stile unconventional.

Il brand Mismo, per esempio, propone i modelli M/S Backpack e M/S Sprint, caratterizzati da un design unico e sofisticato e da materiali e finiture di pregio.

Da Porsche Design, invece, è possibile trovare lo zaino Cargolin BackBag M, la cui peculiarità è una forma futuristica abbinata a prestazioni high-tech.

Vero e proprio cult dello street style è il marchio Manhattan Portage, che anche per la primavera-estate 2015 offre una ricca scelta di modelli decisamente all’avanguardia e cool, come Harbor Backpack, North End Backpack e il monospalla J Bag.

Intramontabili per le loro linee contemporanee e la comodità sono anche gli zaini di Tucano Urbano, tra cui Ninja Backpack.

Infine, alla moda e decisamente non convenzionali sono i modelli proposti da Diesel, per esempio Urban Pack in pelle e denim, e i modelli del nuovo brand di riferimento per i trendsetter, Supe.

Sull'Autore

Redazione

La Redazione di JunGlam è un team di esperti del settore moda, beauty e coaching. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo aperto e alla continua ricerca di idee e tendenze.