fbpx
Week

Scarpe e borse Primavera/Estate 2019: le più cool dalla MFW

Gli accessori più belli della Primavera Estate 2019
Scritto da Patrizia Saolini

Tacchi alti o sneakers? Mini clutch o maxi bag? Come completerai i tuoi outfit la prossima estate? Scopri le scarpe e le borse più belle per la Primavera/Estate 2019 viste alla MFW!

Un outfit non può dirsi completo senza gli accessori giusti. Ma come completeremo i nostri look durante la Primavera/Estate 2019? Scopri qui le scarpe e le borse più cool della Milano Fashion Week.

La Magic Hour di Hogan Primavera/Estate 2019

Hogan SS19

Photo courtesy Hogan press office

Per la sua collezione Primavera/Estate 2019, Hogan sceglie di trasportarci a Venice Beach, in quella particolare Magic Hour durante la quale i colori si fanno intensi e il sole basso all’orizzonte rende l’atmosfera più leggera ed eccitante.

Il fucsia, l’arancione, il giallo e il blu elettrico così anni Ottanta si intersecano con le linee grafiche proprie di oggi. La nuova luxury sneaker è Max.I.Active, una reinterpretazione dell’ormai classica Hogan Interactive reinterpretata e riprogettata in chiave contemporanea.

Ai colori neon sono accostati il bianco e il nero spruzzato d’oro e la medesima attenzione ai dettagli, gli stessi pellami lussuosi si ritrovano sulla B-Bag, la nuova borsa caratterizzata dal design con doppia H e animata dagli stessi colori decisi della collezione.

Converse X I’m Isola Marras: California Dreaming

I'm Isola Marras x Converse SS19

Photo courtesy press office

Fun, Fun, Fun cantavano i Beach Boys negli anni ’60. E il divertimento, il sole, le spiagge e il surf sono inesorabilmente legati nell’immaginario popolare alla California, il Golden State dove ogni sogno può avverarsi.

California Dreaming, la collezione Primavera/Estate 2019 realizzata grazie alla collaborazione tra Converse e I’m Isola Marras racconta un viaggio on the road verso un’estate senza fine.

Converse x I'm Isola Marras SS19

Photo courtesy press office

Le iconiche Chuck Taylor All Star ’70, rigorosamente bianche, sono state customizzate da Efisio Marras con toppe e patch cuciti a mano: segnali stradali, palme, beach houses e le immancabili Cadillac per rappresentare, nelle parole dello stesso Marras, “un omaggio alla California e al tema dell’Americana”, inestricabilmente legati al marchio Converse.

Mediterranea, il viaggio sentimentale di Furla per la Primavera/Estate 2019

Un nuovo format, le collezioni Donna e Uomo presentate insieme, e un nuovo monogramma, una “F” stilizzata, semplice e lineare, sono le due novità di Furla per la Primavera/Estate 2019.

Furla SS19

Photo courtesy Furla press office

Una collezione che è come un viaggio sentimentale attraverso l’Italia: le antiche repubbliche marinare, la natura selvaggia, i porti e le città sono da ispirazione per borse pratiche, quotidiane ma non banali, quasi scudi per proteggersi giorno dopo giorno.

Mediterranea, la nuova borsa Furla, accompagna chi la porta con sé in un viaggio lungo le coste italiane grazie ai materiali tipici del mondo della vela, le rose dei venti ricamate, le cromature delle barche, gli intarsi dei remi, il vimini intrecciato come fossero cesti e il PVC blu come le profondità marine.

Per presentare al mondo la sua nuova collezione, Furla ha scelto la chiesa sconsacrata di San Carpoforo, a Brera. Una location che grazie alla sua storia diventa simbolo di un viaggio, questa volta nella storia: prima tempio romano custodito dalle Vestali, poi chiesa cattolica e, infine, proprietà del comune di Milano affidata all’Accademia di belle arti di Brera.

Ospite e testimonial dell’evento organizzato da Furla Chiara Ferragni, anche lei in qualche modo vestale dedicata al glamour contemporaneo.

Il viaggio di AGL Primavera/Estate 2019

Sara, Vera e Marianna Giusti dedicano la loro collezione Primavera/Estate 2019 alle mille sfaccettature del viaggio.

AGL SS19

Photo courtesy AGL press office

Per le sorelle Giusti, il viaggio è un percorso interiore tra ricordi e fantasia e allora la palette prende le tonalità calde e morbide del deserto, o quelle forti e contrastanti delle luci metropolitane. Le linee astratte delle grandi opere architettoniche contemporanee diventano uno stivaletto dalla forma geometrica o un sandalo con maxi suola che alterna sughero e gomma naturale fluorescente.

Il viaggio è un percorso tra epoche e culture differenti e dunque AGL fa indossare alla sua donna, contemporanea e sempre pronta con la valigia in mano, stivali di ispirazione militare ma ingentiliti da trasparenze o sandali gladiators reinventati.

Un viaggio che inizia laddove le tecniche di produzione tradizionali incontrano il progresso tecnologico e che la famiglia Giusti porta avanti dal 1958.

Converse X Carhartt WIP One Star

Converse x Carhartt WIP One Star

Converse x Carhartt WIP One Star. Photo courtesy press office

Carhartt WIP, nata per riadattare il tradizionale workwear, e Converse possono vantare un background che dalle sottoculture le ha portate allo street style per poi “sdoganarle” definitivamente. Da questo retroterra comune parte la collezione Primavera/Estate 2019 Converse X Carhartt WIP presentata durante la Milano Fashion Week.

Presentate in nero, bianco e verde oliva, la One Star secondo Carhartt WIP si arricchisce di dettagli di ispirazione militare come il D-Ring applicato al cinturino sul tallone. La tradizione workwear è citata nella toppa con logo, rivestita con quella particolare tela cerata tipica dei camion a lunga percorrenza.

I colori di Capri sulle borse Laetitia Primavera/Estate 2019

Laetitia SS19

Crossbody Betty. Photo courtesy press office

Il giallo dei limoni, i colori intensi della bouganville e il bianco profumato dei gelsomini sono i colori dell’isola di Capri, sinonimo di semplicità e raffinatezza, dell’estate più elegante.

Lo stesso immaginario un po’ bohémien ha guidato Fabrizio Pisano nella creazione della collezione Primavera/Estate 2019 delle sue borse Laetitia. Il debutto del designer toscano alla Milano Fashion Week, supportato dalla Camera della Moda, rimanda alle lavorazioni artigianali e alla cultura rilassata ma non scomposta delle vacanze sull’isola.

Le crossbody T2, Betty e Petite Sylvia hanno forme morbide e tinte decise, le tracolle regolabili lasciano spazio alla comodità e alla libertà di movimento e, una volta rimosse, le trasformano il borse adatte a ogni occasione.

Le vacanze negli Hamptons di Doucal’s

La collezione Primavera/Estate 2019 di Doucal’s è sobria ed elegante come una vacanza negli Hamptons, il luogo di villeggiatura prediletto per tradizione dall’élite newyorkese.

Doucal's SS19

Ballerina Kate. Photo courtesy Doucal’s press office

Il look mannish dei sandali flat, impreziositi da fibbie e caratterizzati dall’incontro tra il bianco e le tonalità più vitaminici, trova la sua espressione più completa nelle ballerine Kate, ispirate dallo stile mai banale di Diane Keaton, che vivacizzano e rendono delicate le linee classiche della scarpiera formale maschile.

Le slip-on con la suola di corda, in colori naturali o in bianco e nero, sembrano perfette per una passeggiata sulla spiaggia, mentre i lacci di spugna e la nuance polverosa dell’azzurro delle sneakers si ispirano ai campi da tennis.

La notte marocchina di Amanti Primavera/Estate 2019

Amanti SS19

Photo courtesy Amanti press office

Un gruppo di ragazze beve tè alla menta chiacchierando in un Riad di Tangeri. La complicità femminile e il calore del Nord Africa ispira la collezione Primavera/Estate 2019 di Amanti, e il nero della notte predomina, illuminato da tocchi di oro e argento, come stelle.

Sul pavimento, ai piedi delle giovani donne, tappeti tradizionali dai colori sgargianti. Le borse della linea Carpets, variopinte di cromie etniche e caratterizzate dalla lavorazione a telaio di pannelli di serpente, sono arricchite da piume bianche sui manici.

Sulle spalle delle ragazze, le coperte da matrimonio berbero brillano di paillettes. La serie Blanquets è dedicata alle coperte nuziali della tradizione berbera e realizzata in Marocco con Handira rigorosamente fatte a mano.

Lo stile etnico e wild di Baldinini PE 2019

La collezione Spring/Summer 2019 Gimmy Baldinini ci trasporta nelle atmosfere assolate e multicolor dei paesaggi americani per celebrare la femminilità e la forza delle sue regine dell’estate.

Courtesy Baldinini press office

Il mood è etnico, selvaggio ed estremamente sensuale nelle fantasie animalier così come nei colori intensi e vividi del fucsia, del viola e dei verdi rubati alle acque dei mari tropicali. I richiami agli anni Settanta si fanno evidenti nelle maxi fibbie che adornano sandali dai tacchi in plexi intarsiati di pietre e gemme luminose, come anche nei texani dalle punte sfilate decorati con la staffa.

Courtesy Baldinini press office

L’indole easy chic delle rifinizioni e bucature a tinte fluo guarda agli anni Ottanta e attinge anche al mondo punk per impreziosire sandali chuncky con borchie, perle e inserti in pvc. Un tocco girlish realizzato ad arte si svela poi nei sottopiede lavorati a glitter di sneaker e di eleganti décolleté, accessori perfetti per la moderna protagonista dell’estate Baldinini.

Courtesy Baldinini press office

Cover photo courtesy Converse X I’m Isola Marras press office

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor, scrittrice e corrispondente estera di JunGlam.com, con alle spalle una carriera in aziende del lusso internazionale. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty, lifestyle e retail. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende del lusso dedicate al servizio al cliente multicanale.

Lascia un commento