fbpx
Week

Milano Moda Uomo Autunno/Inverno 2019: Miaoran

Miaoran presenta per il weekend lungo dell moda maschile la sua nuova collezione Autunno/Inverno 2019 e scrive la sua lettera d’amore a Milano.

Come appare Milano agli occhi di uno straniero? A questa domanda ha provato a rispondere Miao Ran con la sua collezione Autunno/Inverno 2019-20, una sfilata co-ed in cui il designer cinese ha raccontato la sua visione della metropoli lombarda.

Preti, carabinieri e pizzaioli, queste sono le figure che attraversano le strade milanesi e catturano l’attenzione di Miao Ran, che li trasporta sul catwalk di Milano Moda Uomo Autunno/Inverno 2019 non come personaggi stereotipati, ma quali portatori di una divisa.

E proprio come nelle uniformi, i capi in passerella hanno un che di monastico, le linee rigide una struttura architettonica. Il rigore e l’essenzialità di ispirazione workwear, uniti ai volumi over, richiamano la sobrietà dell’atmosfera milanese, mentre le giacche che si accendono di luce lungo i bordi e i cappotti lucidi fanno emergere un’esuberanza sommessa.

Nell’alternarsi di look maschili e femminili, quasi fossero gli uni specchio degli altri, il denim washed fa da contraltare alla lana e al mohair e le stampe sono paesaggi urbani su abiti e capispalla o motivi di ispirazione cinese trasformati in macro jacquard.

Sulla palette lasciano una traccia i colori tenui dell’autunno e quelli cupi dell’inverno: nero carbone, viola, blu, ruggine e arancione bruciato si illuminano improvvisamente di bianco sporco e giallo acido.

Photo courtesy Marco Sacchi for Junglam.com

Sull'Autore

Irene Lodi Rizzini

Coordinatrice della redazione di Junglam, esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l’esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.

Lascia un commento