fbpx
Week

DROMe Primavera/Estate 2019 alla Parigi Fashion Week

DROMe Primavera/Estate 2019
Scritto da Patrizia Saolini

La collezione Primavera/Estate 2019 presentata da DROMe alla Parigi Fashion Week racconta la profondità e le contraddizioni dell’animo femminile e veste una sirena metropolitana, sospesa tra passato e futuro.

Cosa si nasconde sotto la superficie, nel profondo dell’animo delle donne? DROMe ha provato a rispondere a questa domanda con la collezione Primavera/Estate 2019 presentata alla Parigi Fashion Week.

Il direttore creativo Marianna Rosati si è ispirata a una raccolta di ritratti del fotografo siciliano Aldo Palazzolo per raccontare una sirena metropolitana che vive sospesa tra il passato e il futuro, in un mondo sommerso dove ricordi, desideri e ambizioni si incontrano, si scontrano, si compongono e si scompongono in un perenne fluire che svela le irresistibili imperfezioni e le seducenti contraddizioni dell’animo femminile.

Collezione DROMe PE 2019

Un completo della collezione DROMe PE 2019.

La collezione DROMe Primavera/Estate 2019

Sono le contraddizioni, l’atavica contrapposizione tra fragilità e forza dell’io più profondo, nascosto e segreto delle donne il fil rouge della collezione DROMe Primavera/Estate 2019 e per raccontarle Marianna Rosati ha scelto una narrazione fatta di accostamenti inaspettati, asimmetrie e ragionate imperfezioni.

Silhouette fluide e sinuose, che avvolgono il corpo con drappeggi e movimenti inattesi, disegnano una femminilità seducente e sfaccettata, che mostra le sue dissonanze attraverso increspature e arricciature.

DROMe PE 2019 Parigi Fashion Week

Un coat della collezione DROMe PE 2019 presentata alla Parigi Fashion Week.

Il filo conduttore della collezione, l’oscillare tra gli opposti dell’animo femminile, prende forma nella scelta e nell’uso dei materiali. La nappa, declinata in un gran numero di lavorazioni dall’aspetto, dalla consistenza e dal peso differenti, è assoluta protagonista. In versione super leggera è combinata con la seta stampata per dare forma ad abiti sinuosi, mentre traforata come reti da pesca e abbinata a tessuti trasparenti, lycra stampata e ruches crea un patchwork di strati e volumi che rivela una sensualità sottile. All’opposto, pelle e jersey colorato esprimono forza e risolutezza con maxi cappotti dalla silhouetta decisa.

DROMe PE 2019

Un abito DROMe della collezione PE 2019.

La palette cromatica comprende colori come White, Cameo, Seaweed, Lime, Ceramic, Watergreen, Raspberry, Fluo Pink, Shell, Plum, declinati in un’accezione acquarellata, come se fossero visti attraverso la superficie del mare, e si compone in un inedito caleidoscopio di sfumature nelle stampe realizzate in collaborazione con l’artista tedesco Klaus Jurgen Schmidt.

I look sono completati da sandali con la punta squadrata, mini bag da indossare come marsupi, maxi clutch in vernice stampata e cinture composte da catene di grandi anelli. Accessori di dichiarata forza e carattere, in mezzo ai quali spicca una borsa di rete in pelle. Immaginata per raccogliere le conchiglie in riva al mare, allegoria di sogni e ambizioni, è il simbolo della collezione.

DROMe collezione Primavera/Estate 2019

Un outfit DROMe Primavera/Estate 2019 completato dalla borsa a rete simblo della collezione.

Photo credits: IMAX Tree

Courtesy DROMe press office

Sull'Autore

Patrizia Saolini

Executive editor, scrittrice e corrispondente estera di JunGlam.com, con alle spalle una carriera in aziende del lusso internazionale. Scrive dal 2010 su riviste di moda, beauty, lifestyle e retail. Life coach professionista, con un Master di primo livello in Life Coaching riconosciuto dal Miur, é l'ideatrice di Retail Coach®, un marchio che garantisce consulenza strategica e corporate coaching alle aziende del lusso dedicate al servizio al cliente multicanale.

Lascia un commento