Fashion Week

The One: le più belle pellicce della Milano Fashion Week FW 18/19

Pellicce AI 18-19
Scritto da Serena Serra

TheOneMilano ha portato sulla passerella dell’Italian Fur Fashion Night le pellicce più belle per l’Autunno/Inverno 2018-2019.

Durante la Fashion Week milanese dedicata alle collezioni Autunno/Inverno 2018-2019, oltre alle presentazioni delle novità FW 2018, agli eventi e alle sfilate organizzate dalla Camera della Moda, si è tenuto anche The One Milano, il salone haut-à-porter dedicato alla moda donna.

L’evento culminante della manifestazione è stata la sfilata-evento Italian Fur Fashion Night, che ha visto sfilare in passerella i nomi più importanti della pellicceria italiana e, ospite d’eccezione e main sponsor della manifestazione, l’azienda danese Kopenhagen Fur.

Kopenaghen Fur F/W 18-19

Kopenaghen Fur F/W 18-19. Courtesy theonemilano.com

Nel suo manifesto Kopenhagen Fur sottolinea la sostenibilità ambientale dell’industria della pelliccia, evidenziando la totale biodegradabilità e la naturalità dei capi fur, capi fatti per durare e in ogni caso totalmente riciclabili. L’azienda danese, le cui pelli sono state protagoniste del finale del défilé, mette l’accento anche sul sostegno dato dalla filiera produttiva ad altre industrie green, per esempio quella del bio-diesel.

Tra le maison sul catwalk, Anna Grandi per GrandiFur ha scelto di dedicare la collezione Fall/Winter 18-19 a una donna giovane che sente l’esigenza di unire, anche nella vita quotidiana, la praticità alla raffinatezza. Connubio reso evidente dalle applicazioni floreali di velluto e dagli intarsi che arricchiscono le pellicce colorate, dalle stampe batik dei cappotti e dalle maniche in pelliccia di volpe bicolore.

Multifunzionalità e modularità sono invece le parole chiave della collezione Pajaro. Se la sostenibilità significa anche ridurre i consumi attraverso capi in grado di moltiplicare le occasioni d’uso, allora Vinicio Pajaro manda in passerella soluzioni reversibili: da un lato sportive e casual e dall’altro perfette per la sera.

Il verde oliva, il rosso fango, il blu jeans e il bianco sono i colori della cowgirl in pelliccia di RinDi. Le materie prime diverse, visone rasato e a pelo lungo, il cashmere e il montone, sono utilizzate per creare capi trasformabili grintosi e moderni, in grado di andare in contro alle diverse occasioni e di trasformare, per esempio, un cappottino al ginocchio in una gonna o in un giacchino.

Sulla passerella di The One Milano anche Fabio Gavazzi con una collezione ispirata all’arte pop di Jeff Koons, Giorgio Magnani Luxury con una rivisitazione degli anni Ottanta in chiave glamour e romantica e Malamatì, che ha presentato una collezione tutta giocata sui contrasti.

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento