Fashion Week

La Fashion Parade di Iceberg alla Milano Fashion Week FW 2018-19

Iceberg FW 2018-2019
Scritto da Silvia Artana

Iceberg ha reso omaggio a Milano con una fashion parade per le strade della città. Per presentare la nuova collezione, che reinterpreta l’heritage del brand con un twist londinese, James Long ha allestito un colorful urban carpet nelle vie del capoluogo.

È stato un omaggio a Milano la presentazione della collezione Iceberg autunno/inverno 2018-2019 durante la Fashion Week. James Long, direttore creativo di Iceberg, ha allestito una coloratissima ed energetica fashion parade tra Via Sant’Andrea e Piazza XV Aprile, portando la moda in mezzo alla gente e nel cuore della città, con il dichiarato intento di parlare alla next generation e a tutto quello street world del quale il marchio fa parte.

Iceberg ha svelato la propria proposta per la prossima stagione attraverso i luoghi simbolo di Milano, ovvero Via Montenapoleone, Via Gesù, Piazza San Babila, Piazza Duomo e Piazza Castello, srotolando per le strade del Quadrilatero della moda un colorful urban carpet su cui ha sfilato una collezione nata dalla contaminazione tra l’heritage di Iceberg e lo stile e le atmosfere londinesi.

L’evento ha fatto un’unica tappa negli storici spazi de Il Salumaio di Montenapoleone, con un appuntamento esclusivo che ha visto la partecipazione di giornalisti, influencer e protagonisti del mondo della musica.

La collezione FW 2018-2019 di Iceberg

La collezione FW 2018-2018 di Iceberg si chiama Made in Italy e racconta il DNA del brand attraverso una serie di capi per lei e per lui dal forte sapore contemporaneo e urbano.

Il mix & match di tessuti quali pelle, rainbow lurex knitwear e jacquard, i tagli asimmetrici, le patch vintage, le grafiche punk, il celebre logo Iceberg e le grafiche dedicate al mondo dei cartoon e ai 90 anni di Topolino sono il “filo rosso” che unisce la maglieria glossy, i piumini con intarsi e maniche dai tagli ergonomici, le sneaker, le cuba shoe, le calzature con lacci a contrasto dall’ispirazione sportiva e dall’animo elegante e le shopper rigide dai colori vitaminici.

L’obiettivo è quello di creare look eclettici, dedicati non a un pubblico qualsiasi ma a una vera e propria crew dalla personalità forte e definita, attraverso un caleidoscopico collage di pezzi chiave.

Come ha dichiarato James Long, nella nuova collezione “c’è tutto il mondo Iceberg”, a partire dalla maglieria, protagonista assoluata della prossima stagione con “un knitwear prezioso, ad altissimo contenuto fashion”.

Photo cover credits: Camera Nazionale della Moda Italiana

Sull'Autore

Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine digitali e svolge attività di copywriting e storytelling online e offline.

Lascia un commento