Beauty

Scrub fai da te: le migliori ricette per un corpo da favola

Scritto da Francesca Merlo

Tutte le migliori ricette per preparare uno scrub fai da te per il corpo, a seconda delle esigenze e del vostro tipo di pelle.

Lo scrub è il segreto per ottenere una pelle morbida e luminosa. Si fa 1 o 2 volte a settimana ed è un validissimo aiuto per favorire il rinnovamento celllulare, contribuendo a eliminare regolarmente le cellule morte, responsabili di una pelle “spenta” e ruvida al tatto.

È fondamentale, quindi, per preparare il corpo all’estate, quando iniziamo a scoprirci di più e a rivelare quelle parti del corpo che d’inverno rimangono “soffocate” sotto maglioni, calze e pantaloni lunghi.

Per nostra fortuna, non è necessario spendere una fortuna in trattamenti in istituto e prodotti costosi. È infatti possibile realizzare uno scrub fai da te a regola d’arte, da preparare a casa secondo le esigenze della nostra pelle. Siete pronte a scoprire tutte le migliori ricette per uno scrub corpo efficace e semplicissimo da fare?

Il modo d’uso è sempre lo stesso per tutti i tipi di scrub. Il metodo migliore per applicarlo è sotto la doccia, sulla pelle umida o bagnata. Basta massaggiarne la giusta quantità sulle parti del corpo che vogliamo esfoliare, insistendo di più sulle zone che tendono a essere più ruvide, come gomiti, ginocchia e talloni. Al termine del massaggio è sufficiente risciacquarlo e procedere con la normale detersione.

Trattandosi di un prodotto fai da te ricordate di prepararlo e utilizzarlo di volta in volta, dato che non contiene conservanti.

Scrub all’avena per le pelli delicate per evitare gli arrossamenti

L’avena svolge un’azione addolcente ed emolliente perfetta per le pelli più sensibile che hanno bisogno di un’esfoliazione delicata senza arrossare la pelle. Per questo scrub fai da te miscelate 5 cucchiai di farina d’avena, 1 cucchiaio di zucchero e amalgamate la pasta esfoliante con olio di mandorle dolci.

Scrub al sale grosso drenante per riattivare la circolazione

È uno scrub fai da te vigoroso da massaggiare a lungo sulle zone “critiche”, perfetto anche per i talloni e le parti del corpo più difficili da esfoliare. Miscelate 5 cucchiai di sale grosso con dell’olio di oliva e massaggiate a lungo per stimolare il sistema linfatico.

Scrub alla lavanda rilassante per un effetto anti stress

La lavanda è calmante, lenitiva e ha un potente effetto aromaterapico rilassante. È lo scrub fai da te ideale da fare alla sera, dopo una giornata particolarmente stancante o quando ci sentiamo stressate. Miscelate 5 cucchiai di zucchero di canna a qualche goccia di olio essenziale di lavanda.

Scrub agli agrumi rinvigorente per ricaricare l’energia

Se la lavanda scioglie i muscoli, gli agrumi li rivitalizzano. Per darci la carica al mattino o per ritrovare l’energia dopo una sessione di workout, provate questo scrub fai da te energizzante. Miscelate 5 cucchiai di sale fino agli oli essenziali di limone, arancia dolce e pompelmo.

Scrub al miele per le pelli secche per nutrire a fondo la pelle

Le pelli più secche hanno bisogno di un’esfoliazione dolce e nutriente. Miscelate 5 cucchiai di zucchero a 2 cucchiai di miele. Per un tocco di golosità in più, aggiungete a questo scrub fai da te anche della polvere di cacao e aromatizzate con olio essenziale di cannella.

Scrub al caffè anti cellulite per sciogliere i depositi di grasso

Il caffè ha importanti proprietà di lipolisi, vale a dire, aiuta a sciogliere i grassi. Riutilizzate i fondi di caffè per uno scrub fai da te per contrastare gli inestetismi, da miscelare al sale grosso.

 

Siete pronte a sperimentare? Scegliete tra le nostre migliori ricette il vostro scrub preferito da preparare a casa con soli ingredienti naturali a costo bassissimo!

 

 

Sull'Autore

Francesca Merlo

Ha un dottorato in filosofia, ma ha deciso di dedicarsi al mondo della comunicazione. Scrive come editor per importanti testate con focus su beauty, fashion e lifestyle, realizzando anche progetti di branded content.

Lascia un commento