Beauty

Come usare il rossetto viola ultra violet

Scritto da Irene Lodi Rizzini

Rossetto viola ultra violet: a chi sta bene?

Ultra violet, la nuance magnetica e intensa eletta colore dell’anno 2018 da Pantone, sta conquistando rapidamente la bocca di tutte le beauty addicted. Il grande successo dei rossetti scuri ha portato alla ribalta i lipstick viola, dal prugna al melanzana fino ai viola più pop e neon. Ma se vi state chiedendo chi può permettersi di indossare colori così audaci e insoliti, la risposta è una sola: chiunque si senta a proprio agio con un rossetto che non passa inosservato.

Certamente il rossetto viola – come i colori scuri in generale – donano soprattutto a chi ha la pelle chiara, a patto di illuminare l’incarnato con un velo di blush. Ma anche chi ha la pelle più scura e olivastra può indossare il rossetto viola, tutto dipende dalla giusta tonalità che scegliete. In generale, le pelli più scure sono valorizzate da nuance calde di viola, mentre le carnagioni chiare e chi ha i capelli biondi sta bene con viola più freddi e accesi. Ma si sa che le regole conoscono moltissime eccezioni…

Rossetto viola: quale scegliere?

Rossetti cult

Se vi piacciono le tonalità intense e luminose, non potrete fare a meno di Heroine, il Matte Lipstick di Mac dalla texture cremosa ed estremamente coprente (19,50 euro).

Un altro must have per le beauty addicted sono i rossetti liquidi Everlasting Liquid Lipstick di Kat Von D; la loro formulazione cremosa altamente pigmentata contiene agenti idratanti naturali che garantiscono un finish mat senza sbavature. Da provare la nuance Roxy, un viola pieno e brillante (19,90 euro).

I migliori online

Ispirata alle stories di Instagram, la nuova collezione di rossetti Sephora #Lipstories reinterpreta il proprio iconico lipstick in 30 nuance vibranti e intense; tra queste, Trippin, un viola brillante dal finish mat (8,90), disponibile anche online dal 18 dicembre 2017.

Appena usciti online e nell’esclusivo pop-up store di Milano, i rossetti ClioMakeUp LiquidLove vanno già a ruba: provate la nuance Hell Yeah!, un viola dai riflessi dorati con un intrigante finish satinato (13,50 euro).

Butter London celebra con Pantone il colore dell’anno con una collezione make up & nails disponibile sullo shop online del brand; il rossetto liquido Lippy Ultra Violet ha una texture cremosa a lunga durata per un effetto ultra glossy (18,95 euro).

Rossetti economici

Tra le proposte low cost, date un occhio a Gossamer Emotion Creamy Lipstick di Kiko, un rossetto dal colore pieno e brillante e dalla texture cremosa (6,95 euro). Formula cremosa e idratante anche per Extra Creamy Round Lipstick di Nyx, un classico disponibile in numerose tonalità di viola (4,90 euro).

How to: consigli per indossare il rossetto viola

Frank Body, Lip Scrub

Un colore così intenso come il viola ultra violet e le sue sfumature richiede grande precisione nella stesura.

Prima di applicare il vostro lipstick preferito, assicuratevi di aver preparato le labbra con uno scrub delicato come quello di Frank Body a base di zucchero, olio di cocco e caffè; quindi idratate con un velo di balsamo per labbra e lasciate agire per qualche istante.

Applicate il rossetto aiutandovi con un pennellino per definire il contorno labbra ed evitare sbavature. Se volete una tenuta extra e maggior precisione, utilizzate anche una matita dello stesso colore prima di stendere il rossetto.

Come abbinare il rossetto viola?

Se scegliete di indossare un rossetto viola, avete scelto di puntare tutto sulle labbra; lasciate il resto del make up in tonalità soft e neutre per evitare un effetto too much. Attenzione però a non risultare troppo “smorte“: il contrasto tra il tono scuro della bocca e un viso eccessivamente chiaro non esalta affatto il look e, anzi, mette in evidenza piccoli difetti come i denti gialli o le occhiaie.

Per valorizzare il look finale, concedetevi un tocco extra sparkling per illuminare gli occhi e il viso: scegliete un trucco occhi nei toni dello champagne o del rose gold, due colori che donano davvero a tutte, e mettete in risalto il viso con un illuminante da diffondere nei punti giusti (appena sopra le gote e sull’arco di Cupido, ovvero sopra la punta delle labbra).

Cover photo: @maccosmeticsmiddleeast on Instagram

Sull'Autore

Irene Lodi Rizzini

Coordinatrice della redazione di Junglam, esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l’esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.

Lascia un commento