fbpx
Beauty

Le 10 regole per prepararsi un bagno rilassante anti-stress e anti-coronavirus

Bagno rilassante anti-stress
Scritto da Serena Serra

Mai come in questo periodo senti il bisogno di regalarti un bagno-antistress? Ecco i 10 punti per dedicarti un momento rilassante!

La quarantena anti-coronavirus sta mettendo a dura prova i tuoi nervi. Passare tanto, troppo, tempo in casa è senza dubbio logorante sia per il corpo che per la mente. Ma tenere alto il morale in questo periodo di lockdown è più importante che mai.

Come? Sfruttando le giornate per dedicarti tutte quelle coccole che nei mesi scorsi non ti sei potuta regalare per mancanza di tempo libero: recupera le serie tv che avresti voluto vedere, rinfresca il colore dei capelli, studia i segreti del make-up.

Oppure rilassati immergendoti nella vasca per un bagno rilassante anti-stress. Ecco tutto ciò che ti occorre per un momento di relax fai-da-te.

Spegni il cellulare

Può sembrare banale, ma mail, telefonate e le mille notifiche dei gruppi WhatsApp potrebbero rompere la magia della tua stanza da bagno. Quindi spegni il cellulare o, almeno, silenzia la suoneria dello smartphone. Se pensi che il timore di un calo di pressione potrebbe intaccare la tua tranquillità, avverti i tuoi familiari che stai per immergerti e non chiudere la porta a chiave.

Cura l’atmosfera

Per distenderti davvero è importante creare la giusta atmosfera. Se la luce del tuo bagno è troppo forte, spegni il lampadario e sostituiscilo con una o più candele profumate, a seconda della grandezza della stanza, o con qualche abat-jour per un’illuminazione soffusa.

Scegli la musica

Prepara una playlist di musica rilassante, che sia il rumore delle onde del mare o un sottofondo dal mood indiano, l’importante è che ti aiuti a scacciare, almeno per un po’, i cattivi pensieri. Fai attenzione a posizionare lo stereo e il computer lontano dall’acqua.

Prepara la vasca

Mentre ti godi la tua musica preferita, fai scorrere l’acqua nella vasca fino a raggiungere una temperatura massima di 38 gradi per rilassare la muscolatura: un calore eccessivo potrebbe crearti qualche problema, soprattutto se hai problemi di capillari evidenti o vene varicose.

Metti un telo da bagno o un accappatoio a riscaldare sul termosifone e, mentre aspetti che la vasca si riempia, fai una maschera rivitalizzante come Skin Polish di Limelife by Alcone o una lenitiva e rimpolpante come Mermaid Fire and Ice Cryosea di Boscia, un trattamento peel-off che ai benefici delle alghe abbina quelli della crioterapia.

Oli essenziali o sali da bagno?

Sciogli nell’acqua qualche goccia di olio essenziale di lavanda o camomilla per un effetto distensivo e, se lo desideri, aggiungi anche un po’ di olio di jojoba o di mandorle per nutrire la pelle.

Per rilassare i muscoli, invece, aggiungi qualche pugno di sali da bagno profumati. Se non li hai puoi sostituirli con 2 o 3 cucchiai di sale rose dell’Himalaya o di semplice sale da cucina.

Immergiti

Prepara una rivista o il tuo romanzo preferito e immergiti poco per volta nell’acqua calda. Se lo desideri, prima di entrare in vasca puoi fare una doccia fresca passando una spazzola o una spugna per eliminare le cellule morte.

Mettiti comoda

Trova la posizione più comoda posizionando dietro la nuca un cuscino gonfiabile o un asciugamano arrotolato che ti sostenga la testa e goditi il tuo bagno anti-stress.

La durata

Per un effetto davvero rilassante la durata ideale del bagno è di 30 minuti. Cerca di non superare la mezz’ora perché l’immersione in acqua calda favorisce la disidratazione della pelle.

Fai uno scrub

Prima di uscire dalla vasca fai uno scrub idratante con un esfoliante goloso e delicato come il Gommage corpo allo zucchero di canna Sephora Collection. Sciacquati, avvolgiti in un asciugamano caldo ed esci piano dalla vasca per non incorrere in sgradevoli cali di pressione favoriti.

Trattamenti post-bagno

Asciugati sorseggiando una tisana, poi dedicati alla cura della pelle del viso e del corpo. Stendi un siero ricco di principi attivi come Serum Serum Serum di Foreo su tutto il volto, picchietta il contorno occhi con Eye Repair Concentrate Tom Ford Research per rivitalizzare e prevenire la comparsa di rughe e segni di espressione e distribuisci una crema intensamente idratante come Rose Deep Hydration Face Cream di Fresh (la trovi da Sephora).

Sul corpo metti un olio nutriente che lasci la pelle levigata e luminosa come Luxury Oil Biopoint Body Care o l’olio emolliente Nutricare di Dermophisiologique o, ancora, uno intensamente profumato come Wonderlust Shimmering Body Oil Michael Kors e, se lo desideri, colora le unghie con il tuo smalto preferito, ricordandoti di applicare una base rinforzante e rigenerante, per esempio Repair & Care Base Coat di Essence.

Cover photo designed by Freepik

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento