Beauty

Come applicare l’eyeliner: tips & tricks

Come applicare l'eyeliner
Scritto da Serena Serra

In gel o a pennarello? Con il nastro adesivo, con il cucchiaino o con lo stampino? Ecco tutti i trucchi per applicare l’eyeliner alla perfezione!

Nel corso dei decenni è cambiato il modo e lo stile di applicarlo ma, nonostante ciò, l’eyeliner resta un cosmetico indispensabile, capace di rendere immediatamente intenso e seducente qualsiasi make up, soprattutto in combinazione con il mascara, altro indispensabile trucco nei beauty case della maggior parte delle donne.

In commercio esistono moltissime tipologie di eyeliner, da quelle più facili da stendere a quelle che richiedono più manualità. In realtà, mettere l’eyeliner non è difficile, basta un po’ di allenamento, adattarlo alla forma dei propri occhi e, perché no, conoscere alcuni trucchetti utili.

Come mettere l’eyeliner in gel

Versatile e abbastanza semplice da utilizzare, l’eyeliner in gel unisce all’interno del suo vasetto le potenzialità del kohl e dell’eyeliner liquido: con il gel infatti puoi sbizzarrirti a creare cat-eyes affilati, cut crease o smokey eyes.

Per prima cosa, assicurati che l’eyeliner non si sia seccato. Nel caso in cui il prodotto fosse un po’ indurito, scalda il barattolino tra le mani per qualche secondo in modo da renderlo più malleabile.

Scegli il pennello secondo l’effetto che vuoi ottenere. Il pennello piatto è perfetto per realizzare linee sottili e naturali, ideali per un make up da giorno. Quello obliquo, il classico pennello da eyeliner, permette di esaltare lo sguardo tracciando linee precise e ben definite. Infine il pennello angolato, con la punta sottile e il manico leggermente piegato nella parte finale, è quello più adatto per disegnare le codine laterali.

Immergi il pennello nel vasetto dell’eyeliner in gel e ruotalo per prendere il prodotto con ambo i lati del pennellino. Inizia a tracciare la linea partendo dall’angolo interno dell’occhio e procedendo verso il centro. Ripeti lo stesso movimento, ma nel senso contrario, cominciando dall’angolo esterno e andando verso il centro per congiungere i due tratti.

Per realizzare il flick finale, immagina di seguire una linea immaginaria che va dall’angolo esterno dell’occhio verso il sopracciglio. Se ancora non ti senti abbastanza pratica per realizzare la codina a mano libera, puoi aiutarti con del nastro adesivo o con un cucchiaio. Ecco come fare…

Come applicare l’eyeliner con lo scotch

Un’astuzia per mettere perfettamente l’eyeliner è utilizzare lo scotch. Prima di utilizzarlo, puoi attaccarlo sulla mano in modo da eliminare una minima parte della colla dello scotch, rendendolo così meno aggressivo per il delicato contorno occhi.

Posiziona quindi un pezzo di nastro adesivo in diagonale, dalla parte inferiore della palpebra alla tempia. Inizia dal centro dell’occhio e procedi verso l’esterno tracciando una linea decisa, la presenza dello scotch ti permetterà di disegnare con sicurezza e senza timore di sbagliare. Elimina il nastro adesivo, correggi qualsiasi eventuale imperfezione con un cotton fioc imbevuto di struccante per gli occhi e, voilà!, ecco una riga di eyeliner perfetta.

Come mettere l’eyeliner con il cucchiaino

Se vuoi provare a utilizzare il cucchiaino da caffè per truccarti gli occhi, appoggia il manico del cucchiaio all’esterno dell’occhio e inclinalo a seconda dell’angolazione che vuoi dare alla coda dell’eyeliner. Quando avrai trovato la direzione giusta, usa il manico del cucchiaino come fosse un righello per tracciare la riga.

Per completare il make up, utilizza i lati curvi del cucchiaino, tenendolo con la punta verso il basso e posizionandolo dal lato opposto rispetto alla codina. Unisci i due tratti e ripeti sull’altro occhio.

Come applicare l’eyeliner con lo stampino

Se il metodo del nastro adesivo e quello del cucchiaino non ti convincono, puoi provare a mettere l’eyeliner con lo stampino.

Vavavoom Stamp, size Kitten | thevampstamp.com

Creato da Veronica Lorenz, la make up artist che ha contribuito all’invenzione della spugnetta Beauty Blender, The Vamp Stamp VaVaVoom è un accessorio per applicare l’eyeliner arrivato sul mercato italiano in tempi abbastanza recenti.

Venduto in esclusiva sull’e-commerce di Sephora, VaVaVoom funziona come un timbro: si intinge l’estremità triangolare nel barattolino dell’eyeliner e lo si “stampa” nell’angolo dell’occhio per creare una codina precisissima.

Come mettere l’eyeliner a penna

L’eyeliner a penna è sicuramente il più semplice da utilizzare se sei alle prime armi o se non hai la mano ferma. Ecco come applicarlo.

TUTORIAL for my warm Valentine’s Day look is now up on my channel! For those makeup lovers who don’t love wearing pink?❤️ link is in my bio if anyone wants to recreate it! Brows: @benefitcosmetics • goof proof brow pencil in shade 6 Eyes: @morphebrushes • 24G Grand Glam palette Liner: @eyeko • Black Magic Liquid Liner Lashes: @morphebrushes • “seductress” Lashes Lips: @smashboxcosmetics • always on liquid lip in “Deep Thoughts” #makeup #instamakeup #cosmetic #cosmetics #mua #fashion #eyeshadow #lipstick #gloss #mascara #palettes #eyeliner #lip #lips #tar #concealer #foundation #powder #eyes #eyebrows #eyelashes #primers #beauty #beautiful #morphebrushes #morphebabe #anastasiabeverlyhills #abh

A post shared by Beautybychelsea (@chelseasmakeup) on

Per prima cosa, cerca di tenere la penna in posizione orizzontale per evitare che si creino delle imprecisioni. Traccia tanti piccoli puntini partendo dall’esterno dell’occhio e procedendo verso l’interno, facendo attenzione a restare ben aderente alle ciglia. Unisci i puntini in una riga continua e procedi con la codina.

Seguendo la stessa procedura, disegna un puntino nel punto in cui vorresti far finire il flick e, con un tratto deciso, uniscilo all’angolo esterno dell’occhio. Durante questa operazione fai attenzione a non tirare la palpebra perché, anche se potrebbe sembrare più semplice, il risultato sarà quello di ottenere una riga imprecisa e frastagliata.

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento