Beauty

Le ciglia finte fanno cadere quelle vere?

Le ciglia finte fanno cadere le ciglia vere?
Scritto da Silvia Artana

Le ciglia finte fanno male? È vero che fanno cadere quelle vere? I dubbi non mancano, ma come spesso accade non è possibile dare una sola risposta. Di sicuro, utilizzarle con buonsenso e seguendo alcune semplici regole può evitare problemi e spiacevoli conseguenze.

Le ciglia finte regalano profondità allo sguardo e sono perfette sia per un look da tutti i giorni che per un make up stravagante o da grande soirée. Ma si possono usare senza problemi? Oppure fanno male e fanno cadere quelle vere? Il dibattito è aperto e come spesso accade la risposta non è una sola.

I rischi delle ciglia finte

Dire che le ciglia finta fanno male e fanno cadere quelle vere non sarebbe esatto. D’altra parte, sarebbe sbagliato anche affermare che non comportano rischi. Come in molti casi, pure in questo è necessario fare dei distinguo.

Per non avere problemi, sarebbe meglio evitare di applicare le ciglia finte tutti giorni e indossarle per un periodo di tempo limitato. In ogni caso, a fine giornata vanno sempre tolte e pulite con cura per potere essere riutilizzate senza rischi. Tenerle troppo a lungo (e magari andarci pure a dormire) può causare la comparsa di infezioni, che possono fare cadere le ciglia vere e nel caso peggiore estendersi agli occhi. Usare le ciglia finte tutti i giorni può anche provocare un cedimento del delicato tessuto delle palpebre, facendo diventare queste ultime cadenti e concorrendo alla formazione delle cosidette “zampe di gallina”.

Un altro aspetto importante e da non sottovalutare consiste nello scegliere e utilizzare dei prodotti di qualità, tenendo presente che le ciglia finte non sono tutte uguali (possono essere fatte di fibra sintetica, pelo animale o capelli veri) e che la colla cosmetica una volta aperta non dura per sempre. Pertanto, attenzione alla scadenza. In tema di colla, è anche bene sapere che quella utilizzata per applicare le ciglia finte a ciuffetti e a nastro semipermanenti si deposita sui follicoli dei peli e può bloccare la nascita e la crescita delle ciglia vere se non viene rimossa del tutto quando si tolgono quelle finte. In tal senso, le ciglia finte permanenti sono meglio, perché sono applicate sul fusto di quelle vere. Tuttavia, proprio il fatto di essere ancorate alle ciglia naturali può causare la rottura e/o la caduta di queste ultime per il peso.

Un altro rischio collegato all’uso delle ciglia finte è la possibile insorgenza di allergie. Solitamente la principale responsabile è la colla cosmetica, ragione per cui è consigliabile fare un test di tolleranza applicando una piccola quantità su una mano o su un braccio. Ma le stesse ciglia possono causare reazioni allergiche: prima di scegliere un tipo o l’altro, è consigliabile leggere di che materiale sono fatte.

In definitiva, il buonsenso e un uso corretto dei materiali mettono al riparo da spiacevoli conseguenze.

Sull'Autore

Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine digitali e svolge attività di copywriting e storytelling online e offline.

Lascia un commento