Beauty

Ciglia finte: come applicarle

Ciglia finte: come applicarle?
Scritto da Silvia Artana

Lo sguardo da cerbiatta delle celebrità? Può diventare anche il vostro. Scoprite qui consigli e segreti per applicare le ciglia finte e sfoggiare un look al top!

Dopo averle viste e ammirate sull’ennesima celebrità, avete ceduto e vi siete comprate le ciglia finte. Ma adesso il problema è: come applicarle? Scoprite qui le tecniche e i piccoli e grandi trucchi per ottenere uno sguardo… wow!

Come applicare le ciglia finte a nastro

Le ciglia finte a nastro o a striscia presentano una base su cui sono inseriti i peli, che possono essere fatti con materiale sintetico o di origine animale oppure con capelli naturali.

Per applicarle, la prima cosa che dovete fare è… prendere le misure! Proprio così: le ciglia finte non sono tutte uguali, ma la lunghezza della base e quella dei peli sono diverse. Se volete ottenere un risultato naturale (ed evitare che si stacchino o vi diano fastidio), appoggiatele sugli occhi e valutate se è il caso di spuntarle con le forbicine. Tenete presente che le ciglia finte vanno fissate a 3 o 4 mm dal condotto lacrimale e che i peli non devono toccare le sopracciglia. Fate anche attenzione a tagliare la parte giusta: in commercio esistono modelli con peli più lunghi da una parte (che è quella che va applicata all’angolo esterno dell’occhio).

Eseguita questa operazione, piegate le ciglia vere con l’apposito strumento (procedendo a più riprese dall’attaccatura alla sommità) e stendete una goccia di colla cosmetica sulla base di quelle finte. Per un migliore risultato, potete aiutarvi con un bastoncino di legno per le cuticole. Dopo avere aspetto 30 o 40 secondi, applicate le ciglia finte tenendole con la punta delle dita o con una pinzetta.

Per ottenere un effetto naturale e duraturo, posizionate la striscia sul bordo della palpebra e fatela aderire prima al centro e poi sui lati oppure procedendo dall’interno verso l’esterno. Scegliere l’una o l’altra modalità dipende da come siete più comode. Per applicare le ciglia finte, potete utilizzare uno specchio a parete all’altezza dei vostri occhi oppure appoggiare uno specchietto su un piano perpendicolare a voi. Anche in questo caso, la discriminante è data da come vi trovate meglio.

Aspettate qualche secondo, poi applicate l’eyeliner per nascondere gli eventuali residui di colla e passate il mascara per “pettinare” le ciglia e fare aderire quelle vere a quelle finte.

Ciglia finte a ciuffetti: come applicarle

Come rivela il nome stesso, le ciglia finte a ciuffetti sono composte da peli di materiali diversi inseriti su una base puntiforme a formare un ciuffetto o un mazzetto. Rispetto a quelle a nastro, sono più facili da applicare.

Per fissarle, per prima cosa piegate le vostre ciglia con l’apposito strumento. Quindi, prelevate le ciglia finte dalla scatola prendendole con la pinzetta all’incirca a metà altezza (se siete più comode, potete utilizzare le dita), applicate poca colla sulla base e lasciatela asciugare 30 o 40 secondi. A questo punto, attaccate le ciglia finte tra quelle vere, posizionando la base in corrispondenza del bordo della palpebra. Indicativamente, dovete fissare 4 o 5 ciuffetti a partire da metà occhio e proseguendo verso l’esterno. Fate attenzione a mettere le ciglia finte nel verso giusto, con la parte concava rivolta verso di voi, applicandole con un movimento dall’alto verso il basso.

Nella maggior parte dei kit in commercio, i ciuffetti hanno lunghezze diverse. Ciò vi consente di ottenere un effetto naturale ed elegante, applicando i più corti all’interno dell’occhio e i più lunghi all’esterno.

Come nel caso delle ciglia finte a nastro, eyeliner e mascara sono preziosi alleati di bellezza per ottenere un risultato perfetto.

Come applicare le ciglia finte magnetiche

Trovate che le ciglia finte diano una marcia in più al make up, ma temete di fare pasticci a fissarle e vi state chiedendo come applicarle senza colla? La soluzione per voi sono le ciglia finte magnetiche, ovvero coppie di ciglia a nastro o a ciuffetti grandi con base calamitata. Per applicare le ciglia finte magnetiche, non dovete fare altro che “pinzare” le vostre ciglia tra una coppia, che va fissata il più vicino possibile al bordo della palpebra.

Per prima cosa, piegate le ciglia vere con lo strumento apposito. Quindi, appoggiateci sopra la parte superiore della coppia. Concludete applicando dal basso verso l’alto la parte inferiore della coppia e schiacciando con le dita per fare aderire bene la base magnetica.

Ora che l’applicazione delle ciglia finte non ha più segreti per voi, scoprite tutti i trucchi per toglierle senza danni e per riutilizzarle!

Per completare l’effetto, è sempre consigliabile utilizzare eyeliner e mascara.

Sull'Autore

Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine digitali e svolge attività di copywriting e storytelling online e offline.

Lascia un commento