Beauty

Blush in crema per la pelle mista o grassa: sì o no?

Scritto da Serena Serra

Se hai la pelle grassa o mista il blush in crema potrebbe lasciarti perplessa: scopri quali sono le caratteristiche di questo prodotto e quale scegliere per il tuo tipo di pelle.

Ti è capitato di vedere una tua amica beauty addicted utilizzare un blush in crema e subito hai pensato che deve essere comodissimo. È pratico da portare in viaggio perché si può stendere con le dita, non si corre il rischio di spargerlo in borsa, si fonde con la pelle e dona immediatamente un effetto bonne mine.

C’è un unico problema: la tua amica ha la pelle un po’ secca mentre la tua tende a essere mista/grassa e ti stai chiedendo se il fard in crema possa realmente fare al caso tuo. La risposta a questa domanda è : i blush cremosi, in effetti, non sono il prodotto ideale per una pelle tendente al lucido. Ci sono però alcuni trucchi o texture particolari che permetteranno anche a te di provare il fard in crema.

Come scegliere il blush in crema perfetto

Blush in crema o compatto? Anche se quella cremosa è la formulazione più adatta per chi ha la pelle secca e vuole evitare che il classico fard in polvere metta in evidenza pellicine e screpolature, se hai la pelle mista o grassa puoi utilizzare il blush in crema come base per far durare più a lungo il tuo fard preferito e intensificarne il colore.

Se scegli di utilizzare il fard in crema ricordati sempre di stenderlo prima della cipria e di non abbinarlo a un fondotinta in polvere o minerale, ma di accoppiarlo sempre con uno liquido o cremoso: mescolare polveri e creme, infatti, potrebbe creare uno sgradevole effetto “pastoso”.

Un genere di blush abbastanza recente, comodo come i fard in crema ma adatto anche alle pelli più grasse e impure è il blush cream to powder. La consistenza di questo tipo di cosmetico è soffice e cremosa ma, una volta applicato, si trasforma in una polvere opaca e vellutata.

Certo, non sarà luminoso come i classici blush in crema, ma se hai la pelle lucida probabilmente preferirai evitare prodotti che ti facciano correre il rischio di apparire troppo “brillante”.

Un fard in crema per la primavera 2018

Too Faced Peach My Cheeks

Le sei tonalità del blush crema-polvere Too Faced: Ginger Peach, Peach Berry, Peach Dream, Pinch My Peach, So Peachy, Spiced Peach

Se stai cercando un’idea per un blush crema-polvere per la primavera 2018 e sogni una pelle di pesca, il nuovo fard fondente in polvere Peach My Cheeks di Too Faced potrebbe fare al caso tuo. Questo blush, che appartiene alla nuova Peach Collection del brand, ha una texture cremosa che, a contatto con la pelle, si trasforma in una polvere delicata.

Disponibile in 6 tonalità, è facile da applicare e da modulare per raggiungere il colore che preferisci dare alle tue guance e, per rendere ancora più piacevole il momento del make-up, durante la stesura rilascia una dolcissima fragranza di pesca.

Cover photo: Designed by javi_indy / Freepik

Sull'Autore

Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.

Lascia un commento