Tortine di mele e semi di Chia

Ormai l’uso di spezie e semi nella nostra cucina si sta facendo sempre più insistente. Se impariamo ad usarli in modo corretto riusciamo a sperimentare nuove ricette e nuovi metodi per creare piatti originali, salutari e gustosi.

Oggi parliamo dei Semi di Chia, un alimento ammesso sul mercato UE solo dal 2009. Questi piccoli semini di colore grigio scuro vantano innumerevoli proprietà nutrizionali. Hanno un alto contenuto di calcio e una presenza particolarmente bilanciata di acidi grassi essenziali omega3 e omega6. Inoltre sono ricchi di vitamina C, ferro e potassio.

Sono adatti a chi soffre di pressione alta perché contribuiscono alla regolazione della pressione sanguigna, e aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Non contengono glutine e quindi anche le persone celiache possono assumerli. I semi di Chia li potete trovare in erboristeria oppure nei negozi di prodotti biologici.

Ma come si assumono? Il loro sapore neutro fa sì che si possano abbinare a tantissimi piatti. Li potete utilizzare crudi e aggiungerli allo yogurt, ai frullati, alle insalate, al pane fatto in casa, ai prodotti da forno o alle paste.

Se unite 400 gr. di purea di frutta e 40 gr. di Semi di Chia otterrete una marmellata croccante. Se aggiungete ancora più semi avrete una gelatina. Infatti una delle caratteristiche dei semi di Chia è il potere di addensare e gelificare, proprio per questo potete utilizzarli anche per addensare budini o zuppe.

Ma la cosa sorprendete è che potete utilizzarli al posto delle uova nei dolci. Vi basterà mettere in una ciotola un cucchiaio di semi di chia e tre cucchiai di acqua e mescolare. Lasciatelo riposare 30 minuti mescolando di tanto in tanto e quando si sarà trasformato in gel lo potrete utilizzare nelle vostre preparazioni. Tenete conto che 75 ml. di gel di semi di Chia vanno a sostituire un uovo e il gel lo potete conservare in frigorifero fino a 2 settimane. Un’ottima alternativa se siete intolleranti alle uova, se siete vegani oppure soffrite di colesterolo alto! Quindi via libera a questi preziosi semini nei nostri piatti!

Vi saluto con una golosa ricetta che ovviamente vede protagonisti i Semi di Chia: tortine di mele e semi di Chia.

Ingredienti

240 gr. farina
120 ml. succo di mela
120 ml. acqua
120 gr. zucchero di canna
1 bustina di lievito
2 mele Golden
50 gr. uvetta
Rum q.b.
1 limone
cannella q.b.
60 ml. olio extravergine di oliva
2 cucchiai di semi di Chia
3 cucchiai di acqua

Preparazione

Mettete in un bicchiere un cucchiaio di semi di Chia e tre cucchiai di acqua.
Lasciate riposare 15 minuti mescolando di tanto in tanto fino a quando non avrete un composto gelatinoso. Mettete in ammollo l’uvetta nel rum.

In una ciotola unite la farina, il lievito e lo zucchero. Grattugiate la buccia di un limone, l’altro cucchiaio di semi e aggiungete la cannella a piacere.

Versate l’acqua, l’olio, il succo di mela e le uvette con il loro liquido di macerazione.
Mescolate con una frusta fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.
Aggiungete il composto gelatinoso di semi di chia.
Versate l’impasto in stampini monoporzione.

Tagliate a cubetti le mele e mettetele sulla superficie di ogni tortina.
Guarnite con qualche uvetta.
Infornate le tortine a 180° per circa 25 minuti.


Federica Constantini

Allenatrice di professione food blogger per passione. Amo il caldo ma lavoro al freddo! Mamma di Messina, papà di Cortina.Milano la città dove sono nata e tornata. Opposti e contrasti che nella mia vita trovano sempre un punto di incontro. Giornate con i pattini ai piedi, serate con le mani nella farina. Unghie e mani rigorosamente curate che amano sporcarsi di ingredienti sempre nuovi.