Fiera invernale sami di Jokkmokk, dove artigianato e cultura si intrecciano

Risale a più di 400 anni fa la nascita della fiera invernale sami di Jokkmokk,  il più grande e antico mercato dell’artigianato della Lapponia svedese. Ogni  febbraio nelle bancarelle allestite lungo le vie innevate del paese sono esposti i prodotti realizzati dal popolo SAMI, che da tempi antichissimi sono insediati nel territorio del nord della Scandinavia. La fiera è un luogo dove poter fare uno shopping veramente unico, perchè si possono trovare  tazze e coltelli realizzati con corna di renna oppure tessuti creati e colorati a mano, gioielli in argento e ceste intrecciate in legno di betulla. E se il freddo si fa sentire (siamo al Circolo Polare Artico!), ci si può riscaldare con  bevande calde, come il Glogg, accompagnate da buonissimo cibo e dolci tradizionali. Molta gente del posto in costume tribale e molti turisti, nonostante le fredde temperature, non mancano questo tradizionale appuntamento che non è solo una fiera mercato, ma  un vero e proprio raduno culturale in cui mostre, racconti ancestrali , cerimonie e concerti di cori sciamanici o del tipico Joyk contribuiscono a creare un’atmosfera unica e ricca di cultura locale.

 Viaggio di gruppo dal 2 a 7 febbraio 2016 : Lulea , attività artiche , aurore boreali, Jokkmokk e la fiera Sami , Haparanda173626460

PROGRAMMA:

 GIORNO 1 : Italia Lulea Lapponia Svedese
Voli dall’ Italia per Lulea in Lapponia svedese . Arrivo e incontro con l’accompagnatore per il trasferimento in bus fino in centro . La città di Luleå è situata su una penisola che si affaccia sul Golfo di Botnia con un arcipelago di circa 800 isole. Luleå è sede del villaggio della chiesa di Gammelstad, riconosciuto dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità. La città è anche sede dell’Università Tecnologica di Luleå, e per questa facoltà rinomata,  ogni anno molti studenti  Erasmus trascorrono alcuni mesi in questa città. Sistemazione presso l’hotel Scandic Lulea 4****. Cena e pernottamento.

GIORNO 2 : Lulea Attività artiche – Motoslitta nel pack ghiacciato tra le isole dell’arcipelago di Lulea. 4 h

Lungo il percorso la guida vi racconterà l’ambiente e la vita nel deserto settentrionale. Ai partecipanti sono offerti bevande calde e la possibilità di provare la pesca nel ghiaccio. La destinazione del tour è l’isola Brändöskär nell’arcipelago esterno , un villaggio di pescatori risalente al 17 ° secolo . La cappella datata dal 1774 e uno dei fishinghuts sarà visitato . Al di fuori dell’isola c’è il golfo  di Botnia ghiacciato con le sue distese infinite di ghiaccio pack e neve. A volte  il ghiaccio azzurro del mare crea formazioni alte circa 10 metri. Sarà un’ esperienza indimenticabile ! Il pranzo del giorno viene cucinato all’aperto sul fuoco vivo . Cena e pernottamento : Scandic Luleå . Dopo cena con un po’ di fortuna e una breve passeggiata fuori dall’hotel potrete scorgere l’aurora boreale che accende il cielo di colori variegati e illumina la notte artica.

GIORNO 3  Svezia e Finlandia : parco Ranua e Kemi snow castle

Prima colazione in hotel.  Partenza alla volta del confine svedese, sul fiume Tornio , che divide la Svezia dalla Finlandia, proseguimento in Finlandia fino al parco faunistico RANUA, lo zoo artico più a Nord del mondo . Visita emozionante per osservare da vicino i Big 5 della Scandinavia gli animali artici schivi e misteriosi: la lince artica, il lupo artico, l’orso polare, il ghiottone, la renna . Proseguimento per la cittàdina di Kemi, famosa per ospitare ogni anno lo Snow castle, una bellissima attrazione da scoprire, un castello tutto di neve e ghiaccio illuminato a festa con mostre di sculture glaciali all’interno.  Verso sera rientro in Svezia , oltrepassando il fiume Tornio che fa da confine tra i due paesi , e arrivo ad Haparanda. Sistemazione presso lo Stads Hotel , un luogo di grande fascino per essere stato un hotel frequentato da spie, contrabbandieri, ambasciatori, politici e artisti durante la seconda guerra mondiale. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 4 –  Jokkmokk FIERA SAMI

Prima colazione in hotel . Viaggio in bus attraverso la Lapponia incantata, verso Nord alla volta di Jokkmokk , dove passeremo la giornata alla fiera del Sami –anno 402. Ci lasceremo trasportare nel mondo Sami tra artigianato, musica, cibo tradizionale, mercatini, costumi tipici e gare di Joyk, il canto “antico” sciamanico dei Sami. Rientro in serata ad Haparanda. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 5 – Haparanda Lulea

Prima colazione in hotel. Partenza per Lulea seguendo il bel Golfo di Botnia. Nel pomeriggio escursione: La luce del Nord 3h – Tour racchette da neve a piedi + cena Le racchette da neve si usano da migliaia di anni e hanno davvero reso la vita più facile per attraversare  il manto nevoso molto spesso che sempre è presente a queste latitudini. Invece di affondare ai fianchi con ogni passo , le racchette da neve permettono  di calcare sulla parte superiore della neve, consentendo così di camminare agevolmente , con divertimento e piacere in terreni altrimenti inaccessibili in inverno. Passeggiando per le foreste, la guida esperta artica, vi racconterà l’ambiente e la vita nel deserto settentrionale. Se le condizioni meteo sono  serene,  le luci del nord possono essere osservate anche per ore! In corso di escursioni ci sarà una pausa durante la quale i partecipanti impareranno come accendere un fuoco in mezzo alla neve, e con questo fuoco verrà cucinata una deliziosa cena Lappone. Pernottamento all’hotel Scandic di Lulea.

GIORNO 6 – Partenza
Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione in mattinata nella città di Lulea per un po’ di shopping artico ! Trasferimento in bus privato in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

Per maggiori informazioni su prezzi e condizioni:  www:diamante.it

1544836993

 

Anna Rubinetto


Anna Rubinetto