Cosa fare a Roma per l’estate 2017

La città eterna: Roma, non a caso la nostra capitale. Un luogo diverso da tutti gli altri, dove sacro e profano si contaminano a vicenda in modo assolutamente naturale e senza forzature, dove l’atmosfera “imperiale“, imponente ed affascinante, è ancora ben percepibile, dove i tesori dell’arte, della cultura e dell’architettura sono talmente tanti e così vicini fra di loro da lasciare solo l’imbarazzo della scelta.

Roma riserva soprese ed occasioni anche d’estate, quando la sua già ampia gamma di opportunità si amplia con manifestazioni ed iniziative che la rendono ancora più interessante per una vacanza. Ecco dunque un breve vademecum su cosa fare a Roma nell’estate 2017.

Cosa fare a Roma: i concerti

Red_Hot_Chili_PeppersSarà un’estate molto calda quella romana, non solo per la temperatura, ma anche per i grandi concerti che ne segneranno l’incedere. Il 20 luglio ci saranno i Red Hot Chili Peppers palco dell’arena PostePay Sound Rock, presso il Parco Gondar, una delle più importanti manifestazioni musicale dell’estate italiana.

In programmaci sono anche il 21 i Kasabian, il 25 Marilyn Manson ed il 27 gli Afterhours. Il 31 presso l’Auditorium del Parco della Musica saranno insieme sul palco Alex Britti e Max Gazzé, mentre per i più nostalgici amanti della canzone italiana, non possiamo non segnalare il giorno 28 il concerto di Al Bano e Romina Power. Anche Alvaro Soler sarà nella capitale per il suo Summer Tour 2017 il giorno 30.

Cosa fare a Roma: le mostre

Botero

Botero

Varia è la possibilità anche di arricchire il proprio soggiorno a Roma con la visita ad alcune mostre che animeranno l’estate della capitale. Fino al 28 agosto presso il Complesso del Vittoriano in Via di San Pietro in Carcere è allestita una eccezionale monografica dedicata a Fernando Botero, con oltre cinquanta opere del maestro dal 1958 alle ultime del 2016.

Fino al 30 luglio, invece, presso le Scuderie del Quirinale saranno protagonisti i grandi nomi del seicento italiano, con una serie di opere provenienti dal Tesoro dei Reali di Spagna. Fra queste anche capolavori del Caravaggio e del Bernini.

Interessantissima anche l’iniziativa che anima uno dei più importanti simboli di Roma: la mostra “Il Colosseo, un’icona. L’Anfiteatro Flavio racconta sé stesso” resterà aperta per tutto l’anno e permetterà ai visitatori di scoprire tutta l’affascinante e millenaria storia di questo eccezionale monumento, dalla sua costruzione fino ad oggi.

Cosa fare a Roma: le manifestazioni

parco appia antica romaNumerose sono le manifestazioni che animeranno le strade e le piazze di Roma in questo brulicante periodo estivo. Come ogni anno, anche nel 2017 per tutta l’estate fino alla fine di agosto ecco l’iniziativa “Lungo il Tevere” che anima le banchine del fiume con bancarelle, street food, incontri ed eventi artisti  musicali in uno scenario assolutamente suggestivo.

Presso il Parco dell’Appia Antica, invece, fino al 29 luglio sarà possibile rivivere le atmosfere dell’800 attraverso un percorso fatto di eventi, esposizioni, spettacoli e laboratori che mirano a ricostruire la vita della borghesia romana nei periodi precedenti all’unificazione italiana.

Infine una pausa di relax: fra un evento e l’altro volete regalarvi qualche momento di riposo, potete gustarvi qualche rinfrescante cocktail presso il Palm Court, il giardino interno dell’Hotel Hassler, il celebre albergo posto sulla sommità della scalinata di Piazza di Spagna.


Anna Invernizzi

Con cinque figli non ci si annoia mai, ma dove lo trovo il tempo di scrivere? Semplice: basta avere passione, curiosità, inventiva e… un marito molto paziente!