L’Avana: 5 cose da fare a Cuba

Cuba: il solo nome evoca atmosfere esotiche, spiagge caraibiche, estati indimenticabili. Cuba, la perla dei Caraibi ricca di bellezza naturali e di storia. L’Avana, la mitica capitale di cuba, dove la musica, il ritmo ed il ballo sono una normale colonna sonora della giornata, non una parentesi nella quotidianità.

Cuba è una meta perfetta anche d’estate per mille motivi, anche per la rapida ed ormai inarrestabile evoluzione ed apertura che sta avendo negli ultimi tempi, superando le contraddizioni che ancora ne segnano la società ed il costume, spesso “occultate” agli occhi dei turisti.

avana cuba

Oggi Cuba è una realtà che si sta svelando, tutta da scoprire, anche nella sua essenza “più” vera” e, proprio per questo, spesso ancora più bella. Cosa fare dunque a Cuba in questo periodo dell’anno? Ecco qualche idea in merito… con una sorpresa finale.

1) Cosa Fare a l’Avana: scoprire le spiagge

Cinque cose da fare a Cuba? Per la prima risposta semplice: conosce le sue meravigliose ed imperdibili spiagge, paradiso delle immersioni. Playas del Este, Playa Bacuranao, Playa Megano, Santa Maria del Mar e Playa Boca Clega, tutte meriterebbero almeno un giorno per scoprirne le bellezze non soltanto “intorno” alla costa ma anche e forse soprattutto, dentro il mare, con la straordinaria barriera corallina dei Caraibi tutta da scoprire.

spiaggia avana cuba

2) Cosa fare a l’Avana: il mojito

Seconda imperdibile cosa da fare a l’Avana: sorseggiare un mojito – il celebre cocktail “nazionale” a base di rhum e menta – magari seduti alla Bodeguita del Medjio, il locale frequentato assiduamente da Ernest Hemingway.

Cuba 2

3) Cosa fare a L’Avana: il malecon

L’Avana è una città tutta da vivere, tutta da ascoltare, tutta respirare. Per questo una cosa da fare assolutamente è un giro nel suo centro storico, dove edifici straordinari ricordano il passato della città, sia quello lontano e decadente “pre-rivoluzionario”, sia quello successivo, a volte stridente ed imprevedibile. Sotto, avrete una colonna sonora che non vi abbandonerà mai, quella della musica che sentirete sempre uscire dai locali, dagli angoli delle strade, negli affollatissimi autobus pubblici e perfino dalle vecchie macchine – quasi sempre malridotte – che affollano le strade della città. Il Malecon è la passeggiata più famosa della città, che costituisce la vera “essenza” fra onde, spiagge e strade affollate.

4) Cosa fare a L’Avana: il Museo della Rivoluzione

Il “Museo della Rivoluzione“, rappresenta invece la veste “ufficiale” di Cuba ed è situato all’interno di un edificio in stile neoclassico . La collezione esposta racconta il periodo della rivoluzione cubana, ma ci sono anche alcune sale dedicate a com’era Cuba prima della rivoluzione.

5) Cosa fare a Cuba: una crociera

E l’ultima cosa da fare a Cuba? Una crociera! Si, perché da ormai due stagioni la MSC ha inserito la Capitale di Cuba nelle proprie mappe e nei propri itinerari, proponendo meravigliose rotte fra Caraibi ed Antille con punto di partenza ed arrivo proprio nella capitale cubana, con una notevole quantità di possibilità diverse di pacchetti crociera+soggiorno che vi permetteranno di scoprire Cuba ed il suo mondo sotto tutti gli aspetti.


Anna Invernizzi

Con cinque figli non ci si annoia mai, ma dove lo trovo il tempo di scrivere? Semplice: basta avere passione, curiosità, inventiva e… un marito molto paziente!