Un 2016 all’insegna dello Style Coaching

Gli obiettivi di cambiamento possono essere più o meno sfidanti, come quello di rinnovare una parte di guardaroba o di iscriversi a un corso di trucco oppure cambiare la montatura ai soliti occhiali da vista o addirittura concedersi un colore di capelli diverso.

Qualunque sia il goal individuato, la missione personale dovrebbe renderci tutti più energetici e decisi a trasformare questa voglia di miglioramento in azioni gratificanti ed efficaci.

Per tradurre le buone intenzioni in decisioni concrete è importante focalizzarsi sulla direzione che si vuole intraprendere, pur rimanendo flessibili e in ascolto dello specifico momento vissuto.

Patrizia Saolini

Photo: Fabrizio Turrà

Lo style coaching è sicuramente uno strumento utile a liberare la creatività e l’amore per il bello, due potenzialità necessarie a far sbocciare la nuova silhouette che abbiamo in mente.

Eccovi tre dritte da coach per raggiungere il vostro scopo con determinazione.

1. Siate specifici: fate la lista di quello che volete cambiare, specificando tutti i dettagli di come e quando lo farete. Questo esercizio servirà ad avere una chiara fotografia di quello che raggiungerete ogni settimana o ogni mese.

2. Siate realistici: va bene essere ambiziosi ma esagerare con le aspettative potrebbe tornarvi contro. Siate pratici e aggiustate il tiro quando l’investimento delle vostre risorse si prospetta essere un tantino smisurato;

3. Siate riconoscenti: premiatevi ogni volta che fate un passo avanti verso l’obiettivo desiderato. Voi siete gli artefici del processo di trasformazione, anche se non arriverete esattamente dove avevate programmato, è giusto riconoscere la cospicua dose di coraggio investita nel viaggio intrapreso.

Quindi non siate timidi e datevi il permesso di sperimentare nuove nuances di colori (sì anche dal parrucchiere!), accostamenti di tessuti inediti o design particolari affinché possiate esplorare nuovi orizzonti di stile per individuare il #capochiave delle stagioni a venire.

Patrizia Saolini

Trench in pelle, borsa a tracolla e occhiali Chanel, sandali intrecciati Aquazzurra | Photo: Fabrizio Turrà

Sappiate che cimentarsi in esperimenti di stile personale offre grandi opportunità come quella di dare il meglio di sé per distinguersi fra una miriade di look anonimi e quella di divertirsi con gli innovativi trend modaioli senza prendersi troppo sul serio.

Buon 2016!

Seguitemi su Instagram @patriziasaolini


Patrizia Saolini

Esperta di moda e costume con esperienza ventennale in aziende del lusso internazionali. Per Junglam.com firma il blog The Camber by Patrizia Saolini e partecipa alle maggiori fashion week mondiali come corrispondente estera e style coach.