Culotte pants mon amour, un #capochiave PE 2016

All’inizio c’era la gonna pantalone, soprattutto in velluto millerighe, nei colori blu, visone e verde loden. Chi non se la ricorda a fine anni Ottanta e inizi Novanta come must della stagione?

Poi come tutti i trend archiviati da più di vent’anni, eccola rispuntare ai giorni nostri in versione “culotte” sulle passerelle internazionali in qualità di capochiave della primavera/estate 2016. Insomma un revival che sta rifiorendo nello street style soprattutto nelle versioni in pelle nera, jeans e stampa floreale.

Se non l’avete ancora acquistata ecco qualche suggerimento prima di fare l’investimento:

– scegliete le culotte senza pinces e tasche sui fianchi in quanto è un modello che già di per sé tende ad allargare la figura, preferite invece quelle con zip laterale che tendono a slanciare il punto vita;

– fate attenzione alle proporzioni, se la culotte arriva a metà polpaccio, state certe che a colpo d’occhio vi toglierà qualche centimetro d’altezza, optate dunque per la versione appena sotto il ginocchio per un effetto equilibrato e alla moda;

– per non sbagliare, abbinatela a un top o ad una giacca corta, non avventuratevi in accostamenti con maglie oversize in quanto se non siete alte almeno un metro e settantacinque sembrerete uscite da una festa di carnevale;

– la scelta delle scarpe da accompagnare alle culotte dipende chiaramente dallo stile di vita, scegliete dei bei mocassini per andare a lavorare e un sandalo alto senza troppi cinturini se avete una serata speciale.

A noi di JunGlam piacciono gli accostamenti già rodati delle scarpe stringate un po’ maschili e dello stivale in cuoio naturale. Sconsigliato l’abbinamento con le sneakers in quanto troppo scontato pur essendo un must metropolitano.

Che dire di più? Fate tante prove davanti allo specchio, ma soprattutto date un’occhiata al lato B prima di acquistare la vostra culotte preferita in quanto è un modello che tende ad appiattire anche le migliori natiche ben scolpite!


Patrizia Saolini

Esperta di moda e costume con esperienza ventennale in aziende del lusso internazionali. Per Junglam.com firma il blog The Camber by Patrizia Saolini e partecipa alle maggiori fashion week mondiali come corrispondente estera e style coach.