La valigia dell’estate 2015 è firmata Yamamay

Se come me avete in mente una meta balneare e preferite viaggiare con il bagaglio leggero, vi suggerisco di dare un’occhiata ai saldi di Yamamay che quest’anno offre una serie di pezzi essenziali e intercambiabili ma con quella marcia in più che hanno solo i veri #capochiave.

Condivido volentieri la lista dei miei acquisti estivi che ho abbinato al guardaroba basic, che sì, andava un po’ ravvivato.

Il bikini a fascia

L’ho scelto turchese e con le paillettes sul reggiseno perché sono una fan dei materiali che riflettono la luce del sole. Il modello è Passepartout costume fascia e Jolly costume slip con fiocchi: mi piace perché può essere indossato anche la sera, come top sotto una camicia scollata per dare un tocco di colore in più a un look già rodato.

Il trikini con stampa tropicale

Patrizia Saolini

All’inizio non l’avevo preso in considerazione, poi quando l’ho provato nel negozio di Corso Vittorio Emanuele a Milano, la bravissima Carlotta mi ha convinto che potevo osare. Ho scelto il modello incrociato davanti che esalta il seno ma nasconde le imperfezioni sulla pancia diventando quindi l’alleato strategico delle vacanze. Una tentazione anche il modello Exotic Costume Intero, esotico e raffinato con una fascia in vita che accarezza i fianchi e valorizza la silhouette.

La camicia di jeans

Il vero passepartout dell’estate 2015, il pezzo più versatile che ti accompagna dalla colazione in terrazza al pranzo al chiringuito fino all’aperitivo in riva al mare, insomma un capochiave a cui non si può rinunciare. Yamamay la propone in una tela melange leggerissima, con le maniche anni 50 e quella lunghezza “midi” ideale per essere sempre elegante anche dopo un’intensa giornata di attività balneari.

L’abito di voile

Patrizia Saolini

Il copricostume ideale per andare in piscina o per essere al top durante una cena informale. Basta infatti sostituire il bikini con una sottoveste corta o una minigonna di tela leggera per creare l’effetto vedo non vedo che per la sera è sempre azzeccato.

Il body anni ’80

Con stampa tropical e maniche a pipistrello è perfetto per una serata disco magari un po’ ventosa senza dover ricorrere alla sciarpa da tipica turista per caso. Io l’ho abbinato allo short di jeans scuro e al sandalo gioiello per creare un punto luce che sotto i riflettori è fondamentale.

La blusa romantica

Patrizia Saolini

Coloratissima e impalpabile, talmente sottile che si nasconde anche nella pochette dei solari. Ideale quando il sole picchia e non c’è ombra nei paraggi, non sembrerà neanche di indossarla ma in realtà proteggerà dai raggi non desiderati.

Con pochi pezzi speciali si può dunque aggiornare il look estivo e integrare il guardaroba personale con tocchi di colore inusuali… Grazie Yamamay (e grazie anche a Carlotta!) per avermi fatto divertire senza spendere un capitale!

Seguitemi su Instagram: @patriziasaolini


Patrizia Saolini

Esperta di moda e costume con esperienza ventennale in aziende del lusso internazionali. Per Junglam.com firma il blog The Camber by Patrizia Saolini e partecipa alle maggiori fashion week mondiali come corrispondente estera e style coach.