Valigie high tech: 5 regali di Natale per i viaggiatori!

Sia che vogliate passare il Capodanno in giro per il mondo sia che dobbiate viaggiare per lavoro, una buona valigia deve essere il vostro compagno migliore. Ecco 5 regali di Natale high tech per i viaggiatori seriali.

smartshelf

Valigia – Shelfpack
ShelfPack propone una valigia decisamente innovativa e ideale per chi viaggia spesso. Dentro la valigia, dalle dimensioni contenute, trova posto una pila di ripiani su cui potete disporre le vostre cose ordinatamente. I ripiani poi si richiudono uno sull’altro e potete facilmente chiudere la valigia.

valigia-smart-raden

Valigia Smart – Raden
Le valigie prodotte da Raden uniscono un design ultraleggero e una vera e propria powerbank per tenere in carica fino a quattro dispositivi tramite le porte USB poste nella scocca, appena sotto il manico estraibile. Niente più telefono scarico!

voicer-c-38

Valigia – Voicer
La Voicer C38 è la valigia per chi non deve stirare mai. La sia forma e lo spazio interno sono pensati per accogliere qualunque vestito su stampella senza lasciare una sola piegolina. In più, la C38 è bella. Non vi basta?

ec-adventure-eagle-creek

Borsone – Eagle Creek
Lo spazio non vi basta mai? Allora può tornarvi utile il borsone EC Adventure di Eagle Creek: un po’ come certi zaini di scuola, il fondo del borsone può, all’occorrenza allargarsi per darvi un bel po’ di spazio in più. Compratelo qualche souvenir!

tumi-valigia

Valigia – Tumi
La Tegra Lite International è costruita con lo stesso materiale usato per le auto della NASCAR, quindi, se il vostro problema è che le valige durano troppo poco, forse questa resistente belva volante può essere la risposta a tutti i vostri bagagli sbriciolati.


Valeria Poropat

Autrice, pittrice, illustratrice e qualche altra -”ice” all'occorrenza, adoro tutto ciò che comprende colore e lavoro sull'immagine. Apprezzo ciò che è autentico, mi piace l'handmade come filosofia ma so riconoscere il bello ovunque. Spirito misantropo e festaiolo, mi piace la compagnia ma anche la completa solitudine.