Tendenza glitter: lo slime metallico

Slime metallico

@slimee_unicornn._

Lo slime, la sostanza gommosa simile alla plastilina che sta conquistando Instagram e Youtube, è definitivamente diventato il passatempo antistress dell’estate 2017. Morbido e colorato, ha dalla sua il grande vantaggio di essere declinabile in un’infinità di versioni: Slime profumato, unicorn Slime – in onore alla magica creatura che detta tendenza per questa estate -, Slime glitterato – non può mancare il glitter tra i trend della stagione – e Slime metallico.

Sugli shop online, da Etsy ad Amazon, è possibile reperire moltissime vernici metallizzate per colorare lo Slime ma, se si desidera fare da sé la versione metal dello Slime, è possibile utilizzare “l’ingrediente segreto” che sicuramente tutte abbiamo in casa: una vecchia palette di ombretti. Vediamo come creare lo Slime metallizzato con l’ombretto.

Come fare lo Slime metallico con l’ombretto

Per fare lo Slime in casa è possibile utilizzare moltissimi ingredienti facilmente reperibili, in questa ricetta per fare lo Slime è previsto l’utilizzo della soluzione salina per le lenti a contatto.

Per prima cosa, versiamo in una ciotola 125 ml di colla. Se vogliamo preparare lo Slime metallico è meglio usare una colla trasparente, che renderà la nostra gelatina più luminosa e traslucida. Alla colla aggiungiamo una pari quantità di acqua e mescoliamo molto bene. Le due fasi successive sono importanti per la formazione stessa dello Slime.

Slime metallico

@cloud_slimesss

Aggiungiamo un cucchiaino di bicarbonato e continuiamo a mescolare fino a far diventare la miscela un po’ più solida. Aggiungiamo 5 ml di soluzione salina e mescoliamo ancora. A questo punto la base dello Slime è pronta, bisogna però aggiungere l’ombretto per colorarla e dare un finish metallico.

Se la nostra vecchia palette è da sei ombretti, prendiamo tre piattini da caffè e poniamo sopra il contenuto delle cialde a due a due. Polverizziamo per bene l’ombretto e, dopo aver diviso in tre parti lo Slime che avevamo preparato in precedenza, versiamo sopra ognuna di queste il contenuto dei nostri piattini, facendo attenzione a spargerlo sulla superficie nel modo più uniforme possibile.

Prendiamo la gelatina e manipoliamola fino a quando non avrà incorporato tutto il colore. A questo punto avremo tre palline di Slime metallico e potremo decidere se mantenerle separate, oppure unirle l’una con l’altra per goderci tutte le sfumature che i nostri vecchi ombretti avranno regalato allo Slime.


Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.