Il lato sexy del rugby: i rugbisti più belli

Il campionato del mondo di rugby

Venti squadre, dalla favoritissima Nuova Zelanda alla “cenerentola” Namibia si affronteranno fino al 30 ottobre prossimo nell’VIII edizione del Campionato del Mondo di rugby, in corso di svolgimento in Inghilterra. Un torneo che vede impegnata anche la nazionale italiana e che ha già vissuto sorprese e imprevisti come la vittoria “impossibile” del Giappone sul “mostro sacro” Sudafrica.

Orbene, direte voi, cosa ci può interessare tutto ciò? Forse poco o nulla dal punto di vista sportivo – salvo naturalmente tutte le nostre lettrici col “pallino” del rugby che non si offenderanno – ma molto, moltissimo da quello estetico. Già, perché per fare il giocatore di rugby non è certo sufficiente avere un fisico ordinario.

E così la rassegna mondiale dei migliori giocatori dello sport della palla ovale non poteva che scatenare un “sondaggione” anche nella redazione di JunGlam: chi è il giocatore più affascinante/sexy del torneo? Ecco la nostra insindacabile scelta, ricordando che “ambasciator non porta pena”…

Willie Le Roux

Willelm Jacobus Le Roux, 26 anni, nato a Stellenbosch, sobborgo di città del capo. 1 metro ed 85 per 90 chili. Estremo/tre quarti ala della nazionale Sudafricana, quella battuta inopinatamente dal Giappone. Attualmente gioca in patria nella squadra dei Natal Sharks.

Owen Farrell

Owen Andrew Farrell, 24 anni di Manchester, tre quarti della nazionale inglese, quella dei Tre Leoni. 1 metro ed 88 per 95 chili, gioca attualmente nella squadra londinese dei Saracens.

Dan Carter

Daniel Carter, di Leeston, piccolo centro nella regione sud orientale della Nuova Zelanda che si chiama Canterbury. Con i suoi 33 anni ed oltre 100 presenze è uno dei veterani della formazione degli Alla Blacks. 1 metro e 78 per 96 chili di muscoli, gioca attualmente in Francia.

Tommaso Allan

Tommaso Allan, 22 anni di Vicenza, figlio di un ex-giocatore scozzese da anni trapiantato in Italia, estremo della nazionale azzurra che gioca in Francia nel Perpignan. Per essere un rugbista è fin longilineo: 1,88 per 89 chili…

Victor Vito

Flanker degli All Blacks, Victor Vito è nato a Wellington 28 anni fa gioca nella squadra della sua città. Fisico a dir poco imponente: 1 metro e 92 per 112 chili.

Danny Care

Daniel “Danny” Care, mediano di mischia – già il ruolo è tutto un programma – degli Harlequins di Londra e della nazionale inglese. 1 metro e 74 per 85 chili.

Luke MacLean

Torniamo tra le file della nazionale azzurra con Luke McLean, estremo italo-australiano nato 28 anni fa nel Qeensland da genitori italiani. 1 mero e 90 per 95 chili, ha militato a lungo nel Benetton Treviso prima di trasferirsi lo scorso anno negli Sale Shark di Manchester.

Rob Horne

Robert Horne, australiano, è nato a Sydney 26 anni fa e gioca tre-quarti centro nella squadra Waratahs di Sydney. 1 metro ed 86 per 90 chili.

Sergio Parisse

Nato a La Plata, in Argentina, Sergio Parisse è il capitano della nazionale azzurra, veterano della squadra “a pari presenze” con Martin Castrogiovanni. 32 anni, 1 metro e 96 centimetri per 112 Kg, gioca in Francia nello Stade Français.


Anna Invernizzi

Con cinque figli non ci si annoia mai, ma dove lo trovo il tempo di scrivere? Semplice: basta avere passione, curiosità, inventiva e… un marito molto paziente!