EN IT

Perché fa bene fare sport all’aperto in inverno

Quando arriva il freddo, fare attività fisica all’aperto può sembrare poco piacevole ma, in realtà, continuare a correre, a camminare o andare in bici fuori anche quando la temperatura scende può farvi un mondo di bene.

Un po’ di sole
In inverno, l’inclinazione della Terra rispetto al Sole non garantisce un irraggiamento adeguato alla produzione di vitamina D (motivo per cui è bene mangiare funghi e pesce azzurro) e gli strati di vestiti riducono quasi a zero il contatto del Sole con la pelle ma questo non deve fermarvi. Anche se dovrete trovare altre fonti di vitamina D, stare all’aperto in una bella giornata migliorerà il vostro umore più di qualunque pillola.

Burn, baby, burn
Vestitevi in modo adeguato per la temperatura ma non esagerate e ricordate che una minima sensazione di freddo all’inizio dell’attività è normale. Per farvi venire voglia di passeggiare o correre anche se il termometro scende ricordate che esporvi al freddo vi farà bruciare più calorie, combattendo così anche il naturale aumento di peso legato ai mesi invernali. Altro motivo per essere contente di fare sport fuori!

sport-allaperto-felicitia

Alla larga dai germi
Il freddo non piace a voi come non piace a virus e batteri che invece adorano gli ambienti caldo umidi (come le palestre). Allenandovi all’aperto, quindi, ridurrete il rischio di beccarvi qualche malanno di stagione o anche qualche infezione micotica, purtroppo sempre dietro l’angolo negli ambienti in cui si riuniscono molte persone e molta umidità. Stando all’aperto potrete anche godere di un’aria più sana rispetto a quella pompata nelle sale della palestra.

Viva la solitudine
C’è sempre una gran folla sulle piste ciclabili in primavera e in estate per non parlare dei parchi. Se siete lupi solitari o semplicemente volete staccare un po’ la spina dalla folla in cui siamo perennemente immersi, andate a fare sport fuori. Incontrerete molte meno persone e potrete giocare con tutti quegli attrezzi sparsi intorno a voi e che, ammettetelo, vi vergognavate a provare per paura di brutte figure.

Fuori dalle 4 mura
Passiamo una buona parte della nostra esistenza all’interno di qualche struttura, soprattutto quando comincia a fare freddo. Nonostante tutta la nostra evoluzione, noi esseri umani continuiamo a essere animali e come tali abbiamo bisogno di un contatto con il mondo esterno. Se stare in ufficio tutto il giorno vi stressa, non andate a chiudervi in palestra ma fate una passeggiata all’aperto, basta anche un viale alberato per avere ottimi risultati: la mente si schiarirà e il corpo si rilasserà. Ricordate però di staccare la spina e zittire il telefono!

Risparmiate benzina e soldi
Quanto tempo impiegate a trovare parcheggio per andare in palestra? Onestamente, è sempre troppo. E poi magari il parcheggio costa. Quindi? Quindi lasciate perdere la palestra, infilate le scarpe e la vostra tuta (se non sapete come vestirvi per affrontare il freddo abbiamo una buona dose di consigli anche per quello) e partite, consapevoli che state risparmiando benzina e soldi e state facendo bene all’ambiente e a voi.


Valeria Poropat

Autrice, pittrice, illustratrice e qualche altra -”ice” all'occorrenza, adoro tutto ciò che comprende colore e lavoro sull'immagine. Apprezzo ciò che è autentico, mi piace l'handmade come filosofia ma so riconoscere il bello ovunque. Spirito misantropo e festaiolo, mi piace la compagnia ma anche la completa solitudine.