MI AMI Festival: dal 25 al 27 maggio con Carmen Consoli

Musica ed arte, un connubio che promette di infiammare Milano. Appuntamento per il 25, 26 e 27 maggio al Parco dell’Idroscalo e presso il Circolo Magnolia per una raffica incredibile di concerti, sonorità, colori, sensazioni che vi investiranno in un caleidoscopico divertimento. Il MI AMI Festival, grande ed ormai storico appuntamento della musica in piazza milanese, torna anche quest’anno grazie all’organizzazione di Rockit e Better Days e con la partecipazione di artisti e cantanti di grande livello del ricco panorama milanese e non solo, per un totale di quasi cinquanta concerti in 72 ore corredati da performance artistiche e live painting che promettono un’esperienza artistica a 360°.

Un’opportunità di stare insieme e di fare festa la cui essenza è tutta racchiusa nell’hashtag-simbolo della manifestazione #confusiefelici. Certo, si tratta di un refrain che vi suonerà familiare: ed infatti il grande ospite dell’edizione 2017 di MI AMI Festival sarà Carmen Consoli, la popolare “cantantessa” dall’inconfondibile stile che solo ed esclusivamente per gli ospiti di MI AMI ha preparato un concerto unico e speciale. Una inedita performance fra presente e passato che si colloca fra il suo tour teatrale “Eco di sirene” e l’inaugurazione della stagione al Teatro Greco Romano di Catania, nato per festeggiare il ventennale dell’uscita del suo grandissimo successo Confusa e Felice.

mi ami festival

MI AMI Festival: il programma

Se Carmen Consoli rappresenta senza dubbio la punta di diamante della manifestazione, non mancano gli artisti ed i gruppi interessanti che animeranno la tre giorni di MI AMI Festival a Milano, come gli Zen Circus che si produrranno in un’anticipazione del loro terzo live tour, Henry BeckettNiccolò Carnesi, Lucio Corsi e Di Martino e Fabrizio Cammarata che proporranno al festival il loro omaggio a Chavela Varga. Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale del Festival.

Oltre agli appuntamenti del programma principale è previsto anche il MI FAI, spin off del Festival incentrato sulle performance di arte visiva che si terrà negli stessi giorni presso il Palco Raffles Milano, dove dodici artisti realizzeranno visual inediti per più di 20 ore d’illustrazione, fumetto, digital e video art con proiezioni su ledwall.

I prezzi: l’accesso per ogni serata ai concerti costa 23 euro più diritto di prevendita se non acquistati direttamente in cassa. L’abbonamento a tutte le serate costa 52 euro in prevendita e 60 alle casse, mentre bambini e ragazzi fino ai 12 anni hanno assicurato l’ingresso gratuito.


Anna Invernizzi

Con cinque figli non ci si annoia mai, ma dove lo trovo il tempo di scrivere? Semplice: basta avere passione, curiosità, inventiva e… un marito molto paziente!