Fedez: dalla musica con J-Ax al matrimonio con Chiara Ferragni

Lui si chiama Federico Leonardo Lucia ed è nato nel 1989 a Milano. E’ cresciuto nei sobborghi, quella periferia fra Rozzano e Corsico che ha segnato profondamente la sua esperienza e la sua traiettoria anche artistica. Tutti, comunque, lo conoscono come Fedez. E’ senza dubbio un periodo d’oro per il più celebre, seguito e mediatico rapper italiano e non secondaria in questa elevatissima esposizione pubblica che può vantare, è l’ormai seguitissima, popolare e social-relazione con la blogger Chiara Ferragni, che è ormai indirizzata verso prossime nozze.

Musica e social

Fedez, ed è forse questo il suo forte, non è solo un rapper di successo, ma un grande comunicatore, capace fin dai suoi esordi di usare la rete ed il web come pochi. I suoi video “giovanili” su Youtube, la sua presenza costante social non di rado al centro di polemiche e battibecchi con vip e volti noti dello spettacolo e della politica, da Costantino della Gherardesca a Matteo Salvini, non hanno fatto altro che rinforzare la sua immagine e renderlo uno degli artisti italiani più in voga al momento.

J-Ax

J-Ax

Quando lasciò il liceo artistico per dedicarsi alla musica, forse Federico, non ancora Fedez, non immaginava il successo che avrebbe raccolto. I suoi primi lavori risalgono al 2006, quando si muoveva nel folto sottobosco della musica undergruond milanese insieme a Emis Killa, Dinamite e Vincenzo da Via Anfossi. Penisola che non c’è è il titolo del suo primo album in studio, risalente al 2011 ed è proprio in questo, che vede l’intervento di numerosi rapper come Gué Pequeno o Marracash, che si registra la sua prima collaborazione con J-Ax, l’artista con cui indiscutibilmente si è più legato.

Fedez e J-Ax

Un sodalizio artistico che ha vissuto diverse tappe: la creazione congiunta dell’etichetta discografica Newtopia nel 2013, le diverse partecipazioni “incrociate” nei rispettivi lavori come quella di Fedez in Il bello di esser brutti di J-Ax e poi il primo disco insieme, Comunisti con il Rolex, uscito nel gennaio del 2017 e preceduto dal grande successo del singolo Vorrei ma non posso del 2016.

Infine, X-Factor, indubbiamente altro elemento che ha contribuito in maniera significativa alla sua affermazione come personaggio a tutto tondo sulla scena italiana. La sua collaborazione come giurato nel celebre Talent Show risale all’edizione 2014 ed è l’unico ad essere rimasto nella formazione dell’ultima edizione.

Photo Credit: MathLuis, Marina Pungitore


Anna Invernizzi

Con cinque figli non ci si annoia mai, ma dove lo trovo il tempo di scrivere? Semplice: basta avere passione, curiosità, inventiva e… un marito molto paziente!