Concerto del Primo Maggio 2017: la line-up degli artisti presenti

Un appuntamento ormai tradizionale, entrato di diritto fra quelli che segnano l’anno “sociale” degli italiani. Anche per l’edizione 2017 il Concerto del Primo Maggio vestirà a festa Piazza San Giovanni in Laterano a Roma per otto intense ore di musica non-stop a partire dalle ore 15.00 del giorno della Festa dei Lavoratori. Una tradizione che si rinnova puntualmente dall’ormai lontano 1990, anno della prima edizione del concerto promosso dalle unioni sindacali CGIL, CISL e UIL e che anche quest’anno verrà alla luce grazie alla produzione di iCompany e Ruvidi Produzioni, con trasmissione integrale in diretta dell’evento su Rai 3.

Al solito, sono numerosi gli artisti di primo piano del panorama italiano ed internazionale che si alterneranno sul palco romano per un caleidoscopio di generi, voci e colori che non mancherà ancora una volta di entusiasmare i presenti e coloro che saranno collegati grazie ai media. Ecco la line-up aggiornata dei partecipanti.

Camila Raznovich

Camila Raznovich

Concerto del Primo Maggio 2017: i cantanti

Clementino

Clementino

Editors, Edoardo Bennato, Planet Funk, Public Service Broadcasting, Brunori Sas, Bombino, Levante, Motta, Fabrizio Moro, La Rua, Ermal Meta, Francesco Gabbani, Samuel, Ara Malikian, Marina Rei + Benvegnu – Lo Stato Sociale, Teresa De Sio, Mimmo Cavallaro, Aprés La Classe, Le Luci Della Centrale Elettrica, Ex-Otago, Sfera Ebbasta, Maldestro, Artù, Braschi E Geometra Mangoni. Questa l’eccezionale carrellata di artisti che si esibiranno in Laterano durante il concerto-evento che sarà presentato da Camila Razovich, che era già stata conduttrice nel 2015, e da Clemente Maccari, in arte Clementino, rapper di grande successo ma anche uomo di spettacolo capace di distinguersi dal “mucchio”.

Scorrendo i nomi dei “confermati” si ha subito l’idea del notevole avvenimento che sarà il concerto, capace di ospitare veri e propri mostri sacri del rock italiano come Edoardo Bennato, recordaman di presenze al Concerto del Primo Maggio, fino ai più interessanti dell’emergente underground italiano come i genovesi Ex-Otago, dall’artista indipendente del momento Brunori SAS ai bolognesi “Lo Stato Sociale”.

Concerto del Primo Maggio 2017: Artisti italiani ed internazionali

Tornano sul palco del Concerto del Primo Maggio 2017 anche Teresa De Sio e Samuel, ex-cantante dei Subsonica, mentre non mancheranno i cantanti emergenti lanciati dall’ultimo Festival di Sanremo come Fabrizio Moro, Ermal Meta o, naturalmente, il vincitore Francesco Gabbani che con la sua “Occidentalis Karma” ha fatto ballare, sorridendo, tutta l’Italia. Fra gli ospiti stranieri spiccano soprattutto gli Editors, gruppo di primo piano nel panorama internazionale, ma non vanno trascurati nemmeno i londinesi PSB, Public Service Broadcasting, e i Planet Funk.

Non mancano poi gli artisti che destano attesa e curiosità: su tutti lo straordinario ed innovativo violinista Ara Malikian o il “Jimi Hendrix del deserto”, Goumar Almoctar, in arte Bombino, un chitarristi capace di contaminare il rock con la malinconia del blues e le sonorità solenni della sua terra, l’Africa.

 

Photo Credit: Alessio Damato

 

 

 


Anna Invernizzi

Con cinque figli non ci si annoia mai, ma dove lo trovo il tempo di scrivere? Semplice: basta avere passione, curiosità, inventiva e… un marito molto paziente!