Camogli, il Festival della Comunicazione 2017

Si svolgerà da giovedì 7 a domenica 10 settembre 2017 a Camogli la quarta edizione del Festival della Comunicazione, l’evento che ormai è tradizione nel calendario di settembre, ideato nel 2014 da Umberto Eco, diretto da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer. L’edizione di quest’anno, organizzata dal Comune di Camogli e da FRAME, è ancora più ricca di contenuti, eventi e ospiti chiamati a confrontarsi sul tema: Connessioni.

Il programma e gli ospiti

Saranno 130 gli illustri ospiti che si alterneranno sui palchi e nelle piazze, dove si confronteranno e dialogheranno su un tema così attuale che coinvolge la società, la tecnologia e i linguaggi, anche nuovi, le “connessioni” che caratterizzano il Mondo di oggi.

La sfida dell’edizione 2017 sarà tentare di attraversare tutte le connessioni per capire come orientarsi in una realtà così intricata, analizzando i modi in cui la società è arrivata all’attuale organizzazione, i possibili traguardi ed evoluzioni, i fenomeni e le forze in gioco.

Questo l’intento dichiarato da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer nell’esporre il programma. Dopo l’inaugurazione, giovedì 7, alle 17 presso il Teatro Sociale, Pietro Grasso, Presidente del Senato della Repubblica, terrà una lectio magistralis sulle connessioni della politica e a seguire gli altri incontri nelle sedi di piazza Battistone, Terrazze delle Idee e della comunicazione, il Barcollo.

Tra i nomi più noti segnaliamo le presenze di Piero Angela, a cui verrà consegnato durante la serata finale il Premio Comunicazione 2017, Claudio Bisio, Nicoletta Braschi, Mario Calabresi, Gherardo Colombo, Ferruccio De Bortoli, Oscar Farinetti, Carlo Freccero, Aldo Grasso, Gad Lerner, Marco Paolini, David Parenzo, Federico Rampini, Beppe Severgnini, Walter Veltroni e molti altri.

Tutte le iniziative e gli incontri del festival sono gratuite e aperte a tutti fino a esaurimento posti. Per i programmi dettagliati, gli ospiti, le iniziative, le mostre consultate il sito www.festivalcomunicazione.it


Armando Melocchi

Milanese D.O.C., amo la Fotografia, l'Arte, la Moda, Viaggiare. Irrequieto e curioso, nonostante la non tenera età, fotografo e scrivo di moda, arte, design e viaggi.