Piazza Duomo a Milano si tinge di giallo per l’8 marzo

L’8 marzo compie 100 anni, la Festa della Donna infatti è stata istituita nel 1917 e per questa eccezionale occasione le donne sono tornate in piazza a manifestare contro quello che ogni giorno subiscono sui loro corpi: la violenza fisica, psicologica, culturale ed economica. Una giornata che è stata occasione di confronto su alcuni temi: lavoro e welfare, diritto alla salute sessuale e riproduttiva, ambiente, alimentazione, educazione alle differenze, percorsi di fuoriuscita dalla violenza.

Tre generazioni di donne si sono incontrate in uno spazio pubblico aperto per discutere sui temi dell’autodeterminazione, della libertà di scelta, delle pari opportunità e per non perdere di vista che ciò che desiderano è un cambiamento complessivo in una fase di forte arretramento politico, sociale, culturale ed economico.

La Giornata Internazionale della donna nel 2017 è tornata ad essere un momento di mobilitazione, dopo anni di scarso interesse che l’aveva trasformata in una ricorrenza di feste tra amiche con streap-tease maschili, e ha dato un contributo informativo e di immagine a favore di una crescita culturale della città di Milano. Grazie al contributo delle istituzioni e delle associazioni che si sono mobilitate per questa importante giornata, la Festa della Donna in piazza Duomo a Milano è stato anche un momento di condivisione gioiosa, tra musica, colori ed entusiasmo delle partecipanti.

Fra gli argomenti che sono stati trattati, grande risalto è stato dato al il femminicidio: infatti il 18 gennaio il Senato ha approvato l’istituzione di una Commissione d’inchiesta monocamerale contro il femminicidio e contro ogni forma di violenza di genere. Prima firmataria una ministra dell’attuale governo: Valeria Fedeli.

JO SQUILLO


Patrizia Saolini

Esperta di moda e costume con esperienza ventennale in aziende del lusso internazionali. Per Junglam.com firma il blog The Camber by Patrizia Saolini e partecipa alle maggiori fashion week mondiali come corrispondente estera e style coach.