EN IT

Cos’è lo Slime e come prepararlo in casa

cos'è lo slime e come si preparaUna moda che ora impazza negli Stati Uniti, un antistress colorato e facile da preparare a casa. Stiamo parlando dello Slime, da manipolare, modellare e tenere sempre in borsa. In Italia c’era già stato qualcosa di simile commercializzato già a partire dagli anni Settanta dalla Mattel, allora veniva chiamato Skifidol era di facile reperimento sia in edicola che nei negozi di giocattoli, era di colore verde e grazie alla sua consistenza appiccosa era possibile incollarlo su diverse superfici senza fargli perdere elasticità. In una versione più glamour, lo Slime è tornato alla ribalta dei social network dove su Instagram e Youtube spopolano video con questa gomma antistress protagonista. Ma cos’è lo Slime?

Che cos’è lo Slime

cos'è lo slime e come si preparaLo Slime è una sostanza gommosa, morbida e colorata che ha come ingrediente principale il borace o l’appretto, cioè l’amido di mais liquido. Questa gelatina estremamente elastica e atossica è simile al pongo o alla plastilina, ma più lucido. Deformabile e appiccicoso, lo Slime è in vendita anche in differenti profumazioni ma il vero trend del momento è farlo in casa, divertendosi ad aggiungere alla pasta base vari materiali come i glitter, oppure mescolando fra loro gelatine di diversi colori per ottenere effetti sempre nuovi.

Come fare lo Slime a casa

cos'è lo slime e come si preparaFare lo Slime in casa è semplice e anche economico, l’ingrediente che forse è più raro avere in casa è il borace, che però è facilmente reperibile in farmacia. Per preparare lo Slime occorrono acqua tiepida o calda, 120 ml di colla vinilica e colorante alimentare.

Mescoliamo il borace con 250 ml di acqua calda all’interno di un barattolo dalla capacità di 1 litro e continuiamo fino a quando la polvere non sia completamente sciolta. Prendiamo un secondo contenitore e, all’interno di questo, uniamo 120 ml di colla con altrettanta acqua e mescoliamo ancora fino a ottenere una miscela liquida e appiccicosa. Aggiungiamo il colorante. Mescoliamo insieme le due miscele, attendiamo circa 30 secondi che si solidifichi ed ecco pronto lo Slime.

Cercando in rete è possibile trovare moltissime altre ricette per fare lo Slime, tutte con ingredienti che già abbiamo in casa o comunque facilmente reperibili: con l’appretto, con il detersivo liquido o addirittura commestibile con il latte. Per tutti valgono però le stesse accortezze: per conservare bene la nostra gelatina e farla durare a lungo è importante conservarla in un barattolo in un luogo fresco e tirarlo fuori solo per giocarci o, perché no, per utilizzarlo come un coloratissimo antistress.


Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.