G7: Melania Trump sceglie Dolce & Gabbana

Per il suo primo viaggio di rappresentanza in Italia, la First Lady Melania Trump ha scelto le esclusive creazioni di Dolce & Gabbana. Sarà perché il G7 si tiene a Taormina, sará pure perché la flotus (first lady of the United States, ndr) aveva già indossato in precedenza gli abiti del famoso duo siciliano, fatto sta che la bellissima Melania Trump, ha fatto furore appena scesa dalla macchina di ordinanza nei pressi di Palazzo degli Elefanti, sede del municipio di Catania.

Ad attenderla con il classico rito di benvenuto, oltre alla folla di giornalisti e di curiosi, il Sindaco di Catania Enzo Bianco e la sorridente moglie del premier Paolo Gentiloni, Emanuela Mauro.

melania trump in dolce e gabbana 2

Il soprabito con fiori Dolce&Gabbana

Ciò che ha destato più curiosità è stato l’outfit di Melania Trump, composto da un abito color crema con motivi in rilievo, a cui ha deciso di abbinare delle decolletè in tinta ed uno strabiliante soprabito dai sofisticati ricami floreali. La particolaritá del capospalla sfoggiato dalla flotus a Catania è infatti il ricamo artistico, realizzato con delicate applicazioni di fiori e foglie multicolor, riprese anche nella pochette.

I fiori colorati, leit motiv della collezione autunno inverno 2017/2018 di Dolce & Gabbana dedicata ai millenials, hanno valorizzato la già splendida Melania Trump che, con gran classe, ha rubato la scena a tutte le altre first ladies.

melania trump in dolce e gabbana

Per quanto di nobile fattura e assolutamente Made in Italy, lo stupendo soprabito ha scatenato i commenti su web per il prezzo di listino stratosferico che si aggira intorno ai 50.000 euro. Il valore della borsa, 1.600 euro circa, seppur impegnativo, è passato invece in secondo piano in quanto “più normale” agli occhi dei fashion addicted.

A prescindere dal prezzo esagerato, un bel capo Made in Italy si sa, é sinonimo di finezza e creatività. Considerato che Dolce & Gabbana è un brand che ha sempre creato abiti da sogno, appannaggio di vere e proprie intenditrici e non solo per millenials, era quasi scontato che Melania Trump a Catania scegliesse uno dei capolavori dei due couturier siciliani.

melania trump in dolce e gabbana

Il tratto caratteriale un po’ audace della first lady a noi di Junglam piace davvero e possiamo asserire che le sue origini europee non mentono: in fatto di stile e bellezza la nuova flotus è davvero number one.


Patrizia Saolini

Esperta di moda e costume con esperienza ventennale in aziende del lusso internazionali. Per Junglam.com firma il blog The Camber by Patrizia Saolini e partecipa alle maggiori fashion week mondiali come corrispondente estera e style coach.