Ashley Graham diventa una Barbie

Barbie, la bambola che forse più di tutte è stata additata quando si è parlato di dare alle giovani un modello da seguire irraggiungibile, ha già attraversato diversi cambiamenti nel suo aspetto ed è, ora, più “umana” nelle proporzioni e nelle fattezze. Ora però il passo verso la “realtà” è davvero evidente: la modella Ashley Graham è diventata, infatti, una Barbie.

Come on @Barbie, let’s go party!!! 💗Thank you to my new and incredible @Mattel family for this honor! #beautybeyondsize #barbie #curvybarbie #ashleygrahambarbie

A video posted by A S H L E Y G R A H A M (@theashleygraham) on


La bambola dedicata a Graham rientra nelle celebrazioni per le Women of the Year e viene dopo che, a gennaio, il colosso dei giocattoli, aveva inaugurato tre nuovi modelli che rappresentano la taglia petite, la taglia tall e la curvy. Parlando del processo che ha portato alla produzione della sua Barbie, Graham ha dichiarato con orgoglio di aver fatto una sola richiesta ai designer: quella di far sì che le cosce della sua bambola si toccassero. E così è stato. La bambola mantiene le fattezze del corpo della modella e indossa uno degli outfit che Graham ha effettivamente indossato nella sua carriera.

La bambola di Graham viene dopo che, ad aprile, erano state “barbiezzate” Ava DuVernay, Emmy Rossum e Eva Chen. La bambola non è al momento disponibile nei negozi ma speriamo lo diventi presto. Intanto si tratta di un altro mattoncino verso una più serena accettazione del corpo femminile (ma anche maschile) e verso una più compresa body positivity.

Photo credit: @ashleygraham


Valeria Poropat

Autrice, pittrice, illustratrice e qualche altra -”ice” all'occorrenza, adoro tutto ciò che comprende colore e lavoro sull'immagine. Apprezzo ciò che è autentico, mi piace l'handmade come filosofia ma so riconoscere il bello ovunque. Spirito misantropo e festaiolo, mi piace la compagnia ma anche la completa solitudine.