EN IT

L’arte del quotidiano di Edgar Artis e Shamekh Bluwi

L’unione tra 2D e 3D, tra fisico e irreale, tra l’alta moda e il mondo del quotidiano: le opere di Edgar Artis sono tutto questo e anche di più. Scopriamo insieme questo originale artista che sta impazzando sui social network.

Vestiti fatti di oggetti

L’illustratore armeno realizza disegni di meravigliosi abiti con un twist insolito: solo le modelle sono disegnate su carta, mentre i vestiti sono realizzati con oggetti di tutti i giorni (solitamente del cibo). E così, anche qualcosa di così “inelegante” come ketchup e patatine fritte può trasformarsi in un capo che non sfigurerebbe in una collezione di haute couture.
Tra i materiali utilizzati dall’artista abbiamo anche Nutella, tempera di matita, spaghetti, fiammiferi bruciati, piume, bulloni, fettine di fragola, legumi…
Scopriamo insieme alcune tra le due opere più belle:

Ursula from “The little mermaid” 🐚 Hope you like my version of fancy Ursula 😁 Go watch how I made Ursula on my YouTube channel. Link is in my Bio 😉

A photo posted by EdgaR_ArtiS (@edgar_artis) on

<

“Sugar Baby”💋 Made out of sugar😜 Guys please subscribe to my YouTube channel I want to make tutorials of my illustrations 🙏❤️🙏 Link is in my bio.

A photo posted by EdgaR_ArtiS (@edgar_artis) on

Tomato gown 🍅🍅 The voting for the contest that I’m going to participate starts on December 1 ,, hoping for your support 🙏❤️ i will share the link as soon as it starts 😊

A photo posted by EdgaR_ArtiS (@edgar_artis) on


Potete seguire questo originale artista su Instagram, Facebook o leggere di più su di lui su sanatlibiblog.com.

Illustrazioni cut-out

L’idea non è una novità: anche l’architetto e fashion illustrator Shamekh Bluwi ha realizzato una serie di disegni simili, ritagliando le sagome dei vestiti per completare l’opera con ciò che gli stava intorno. Basta sollevare una delle sue delicate figurine su carta e palazzi, stanze e oggetti quotidiani riempiono le sagome vuote, diventando originali fantasie per vestiti.
Alcune delle sue opere più belle:

@gigihadid for the @amas 🌵🍁🌿🌾

A photo posted by shamekh شامخ (@shamekhbluwi) on

@gigihadid through the colored glass for the @amas

A photo posted by shamekh شامخ (@shamekhbluwi) on

📏📐📏📐

A photo posted by shamekh شامخ (@shamekhbluwi) on


Se desiderate restare sempre aggiornate sulle sue nuove opere, potete seguire l’artista su Instagram, Facebook o persino su Twitter.

Tutte artiste

Volete improvvisarvi anche voi artiste? La tecnica di Shamekh Bluwi è molto semplice: dopo aver eseguito il disegno base, ritaglia con precisione la sagoma degli abiti utilizzando un cutter. Utilizzate un ripiano in legno o un’altra superficie rigida da frapporre tra il vostro disegno e il tavolo, così da evitare di rigarlo.
Mostrateci i vostri capolavori!


Giada Zavarise

Ex studentessa della Scuola Internazionale di Comics, attualmente impegnata nella difficilissima impresa del vivere scrivendo Cose. Quando non scrivo su Junglam leggo fumetti, bevo tè, gioco di ruolo e imparo fatti inutili su animali bizzarri.