Idea fashion: vestito-albero di Natale

State già iniziando a pensare all’albero di Natale dell’anno prossimo? Segnatevi questa divertente idea per un albero originale e molto fashion!
Aspettiamo le vostre foto nel 2017! : )

Vestito albero di Natale

La figlia sedicenne di Rozel Roman-Abis ha deciso di creare il proprio albero di Natale quest’anno. Appassionata di moda e fashion, ha finito per realizzare un  originale albero-vestito di Natale.
Il procedimento per realizzarlo è molto semplice ed economico: l’albero è costato alla ragazza meno di venti dollari!
Innanzitutto è necessario un manichino sartoriale, di quelli senza braccia né gambe. Dopo averlo vestito con una maglia a vostra scelta, è il momento di realizzare la gonna-albero: con del filo da giardinaggio, legate ramoscelli d’abete alla parte inferiore del manichino per realizzare una gonna. L’artista sedicenne ha utilizzato anche dei legnetti dipinti d’argento, da alternare ai rami di pino per un effetto sfavillante. Consigliamo in particolare i ramoscelli di noce, molto belli e decorativi con i loro bracci arricciati.

Decorazioni albero di Natale

Una volta fatto l’albero, è giunto il momento di decorarlo! Le luci sono essenziali, meglio ancora se a tinta unita: creano un effetto raffinato che meglio si adatta al vostro albero fashion. Noi le consigliamo dorate, così da poterle abbinare meglio ai gioielli con cui adobberete la parte alta. Un bel filo di perle dorate intorno al collo del manichino, ad esempio, darà l’impressione di una collana di perle!

Palline e addobbi albero

Per gli addobbi, utilizzate delle palline molto piccole per non appesantire troppo la forma dell’albero. Sono preferibili addobbi naturali, come pigne e fiori finti, che potrete fissare ai rami con colla a caldo e molta attenzione.
Potete utilizzare le palline grandi avanzate per realizzare un bel fiore da utilizzare come cintura dell’albero. Riunitele tutte insieme e circondatele con del tulle rosso o un altro tessuto leggero, così da realizzare una rosa.
E la stella di Natale? Ovviamente, verrà messa al posto della testa!


Giada Zavarise

Ex studentessa della Scuola Internazionale di Comics, attualmente impegnata nella difficilissima impresa del vivere scrivendo Cose. Quando non scrivo su Junglam leggo fumetti, bevo tè, gioco di ruolo e imparo fatti inutili su animali bizzarri.