EN IT

Leonardo DiCaprio, a St. Tropez il gala benefico 2017

Leonardo DiCaprio, da sempre attivamente coinvolto nella promozione di attività di salvaguardia ambientale, ha radunato amici e benefattori a St. Tropez il 26 luglio per l’annuale gala charity organizzato dalla sua omonima fondazione, la Leonardo DiCaprio Foundation.

Giunto alla quarta edizione, il gala di beneficenza in Costa Azzurra ha lo scopo di raccogliere fondi da devolvere ai progetti e alle attività della Fondazione, che dal 2008 si muove in tutto il mondo su sei fronti in particolare: la conservazione del paesaggio e della vita animale; la preservazione degli oceani e della vita marina; il cambiamento climatico; la ricerca di soluzioni innovative; la salvaguardia dei diritti delle popolazioni indigene; e il programma California a supporto delle forze locali per una completa transizione alla sostenibilità per quanto riguarda cibo, energia e infrastrutture.

Progetti e obiettivi della LDF

Leonardo DiCaprio in marcia con gli indigeni

L’attore alla Climate March il 30 aprile | @leonardodicaprio on Instagram

Come ha affermato l’attore durante la serata di gala, la Leonardo DiCaprio Foundation nel corso di quest’anno ha contribuito a proteggere oltre 1,6 milioni di chilometri quadrati di oceano, un’area pari a più del doppio della superficie del Texas, inclusa la creazione della più grande riserva marina del mondo nel Mare di Ross in Antartide.

La LDF sta inoltre supportando il progetto per riportare sulla costa del Pacifico nord-orientale il giaguaro e il lupo grigio messicano, di cui 32 branchi sono già stati insediati con successo.

In Tanzania la Fondazione e i suoi partner hanno ripristinato la fauna selvatica del parco nazionale Mkomazi e delle praterie del Kenia, dove sono in corso i lavori per aiutare l’inizio di un importante progetto di sequestro di carbone. Così ha riportato DiCaprio a titolo esemplificativo della mole di attività in cui la Fondazione è impegnata costantemente.

Il gala a St. Tropez

In occasione del gala di St. Tropez – dove sono intervenuti personaggi e celebrities come Sean Penn, Adrien Brody, Lara Leito, Doutzen Kroes, Tobey Maguire, Taylor Hill – il sindaco di Parigi Anne Hidalgo è stata insignita del “New World Leadership Award” per la sua innovativa strategia volta a condurre lo stile di vita della città di Parigi verso un modello di sostenibilità urbana.

La serata è proseguita con le performance speciali di Lenny Krevitz e Madonna, che è salita sul palco a sorpresa proponendo alcuni dei suoi successi musicali. Il cuore dell’evento è stata l’asta benefica condotta dal banditore d’asta Simon de Pury con pezzi da collezione e opere d’arte firmate dai più affermati artisti internazionali come Damien Hirst, Paul McCarthy, Rashid Johnson, Jonas Wood, Sean Scully, Andrea Bowers.


Irene Lodi Rizzini

Esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l'esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.