Green Carpet Fashion Awards: l’evento di Camera Moda per la sostenibilità

Green Carpet Fashion Awards: l’evento al Teatro Alla Scala

Si sono svolti la sera del 24 settembre nella suggestiva cornice del giardino del Teatro Alla Scala i primi Green Carpet Fashion Awards, l’evento patrocinato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana e dal Ministero dello Sviluppo Economico a favore di una moda sostenibile.

L’organizzatrice dell’evento è Livia Firth, moglie di Colin Firth, fondatrice di Eco-Age, la quale ha dichiarato:

“La moda non è solo un prodotto finale ma è industria e artigianato. Se penso alla sostenibilità penso al made in Italy”.

La serata degli Oscar della sostenibilità – come è stata definita da Carlo Capasa, presidente della CNMI – ha avuto l’obiettivo di focalizzare l’attenzione, in concomitanza con la Settimana della Moda milanese, sul problema della sostenibilità, ponendo l’accento sulla filiera del Made in Italy. Come infatti ha precisato il presidente:

“Il Green Carpet Fashion Awards Italia riunirà attorno alla sostenibilità i grandi brand, i nuovi talenti e le eccellenze della filiera. Sarà un modo per raccontare la tradizione e l’innovazione del made in Italy, ciò che ci rende leader mondiali in questo settore, ma sarà anche l’occasione per diffondere alcuni valori fondamentali per il futuro dell’umanità e la cultura della sostenibilità”.

Una sostenibilità a 360°, non solo ambientale ma anche sociale, che diviene oggi una istanza che non può più essere ignorata, dal momento che la moda è la seconda industry più inquinante al mondo dopo il petrolio.

A condurre la serata Alessandro Cattelan, con moltissimi brand protagonisti, da Fendi a Giorgio Armani, da Prada a Gucci, da Valentino a Missoni, oltre ai più promettenti designer emergenti, i quali hanno messo in mostra le proprie creazioni per la Green Carpet Challenge.

Green Carpet Fashion Awards: i premi per una moda ecosostenibile

Sono stati 11 i riconoscimenti assegnati, con una statuetta prodotta in oro ecosostenibile da Chopard. La top model Gisele Bündchen – in un abito green di Stella McCartney -, di cui è noto l’impegno ambientalista, ha vinto l’Eco Laureate Award, in collaborazione con Vogue Italia.

Il premio dedicato a Franca Sozzani per la Green Carpet Talent Competition è stato assegnato a Tiziano Guardini, selezionato tra i giovani designer finalisti.

Giorgio Armani, Miuccia Prada, Pierpaolo Piccioli per Valentino e Alessandro Michele per Gucci sono stati premiati con il CNMI Recognition of Sustainability Award.

Ma la lista dei premi continua: Brunello Cucinelli ha ricevuto il Community & Social Justice Award, Tom Ford è stato designato come il Best International Designer Supporting Made in Italy, Orange Fiber & New Life ha ricevuto il premio Technology and Innovation, il Supply Chain Innovation Award è andato a Gucci, la Eco Stewardship a Zegna, il Sustainable Producer a Taroni, l’Artisanal Laureate Award a Chiara Vigo, il Social Laureate Award a Ilaria Venturini Fendi e, last but not least, il premio per la Art of Craftmanship alle sarte di Gucci.

Green Carpet Fashion Awards: gli ospiti della serata

Ricchissimo il parterre degli ospiti che hanno preso parte all’evento, sfoggiando abiti in linea con i criteri ecosostenibili di Eco-Age: tra le tante celebrity ricordiamo Nicoletta Romanoff in Ermanno Scervino, Dakota Johnson in Gucci, Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, Eva Riccobono in Trussardi, Vittoria Puccini in Valentino, Amber Valletta in Missoni, Elsa Hosk in Alberta Ferretti, Jasmine Trinca in Prada, e Karolina Kurkova in Ferragamo.

Un post condiviso da Valentino (@maisonvalentino) in data:

Un post condiviso da Milano Fashion Week (@cameramoda) in data:

Un post condiviso da Green Carpet Fashion Awards (@greencarpetfashionawards) in data:

Un post condiviso da Green Carpet Fashion Awards (@greencarpetfashionawards) in data:

Un post condiviso da Green Carpet Fashion Awards (@greencarpetfashionawards) in data:

Un post condiviso da Green Carpet Fashion Awards (@greencarpetfashionawards) in data:

Un post condiviso da Green Carpet Fashion Awards (@greencarpetfashionawards) in data:

Un post condiviso da Green Carpet Fashion Awards (@greencarpetfashionawards) in data:

Un post condiviso da Green Carpet Fashion Awards (@greencarpetfashionawards) in data:


Francesca Merlo

Sempre curiosa e con voglia di conoscere cose nuove, dopo un dottorato in medievistica mi sono tuffata nel mondo del beauty e della moda. Leggo tanto e di tutto; mi piace scrivere, il tè, la musica metal, i vecchi film, girovagare per musei e scattare foto qua e là.