Come abbinare gli olii naturali antiaging nella beauty routine

Unge ed è grasso, fa venire i brufoli, non penetra in profondità e non serve a contrastare le rughe. I pregiudizi nei confronti dell’olio per il viso sono tanti e… infondati. Non solo gli olii vegetali (ovvero estratti da frutti e semi, da non confondere con quelli essenziali) aiutano a mantenere la pelle sana, nutrita e idratata, ma sono anche dei preziosi alleati per combattere i segni del tempo.

Per un viso luminoso e sempre giovane, scoprite qui come abbinare gli oli naturali antiaging nella beauty routine!

Olii naturali antiage per il viso: tutti i benefici

Antiaging: BioArganOil

Olio antiaging BioArganOil

Gli olii naturali per il viso sono preziosi alleati per la salute e la bellezza della pelle.

Per prima cosa, presentano un’elevata concentrazione di principi attivi. Ovvero, tutte le sostanze che si trovano diluite in creme e sieri, negli olii sono contenute in percentuali maggiori, talvolta fino al 100%. In seconda battuta, penetrano in profondità e contrastano secchezza e disidratazione. Ultimo ma non ultimo, combattono le rughe e i segni del tempo, grazie alla presenza di antiossidanti come le vitamine C ed E, che agiscono contro gli effetti dannosi dei radicali liberi e riparano i danni del sole.

Ma non solo. Diversamente da quanto si crede, gli olii naturali non ostruiscono i pori e non fanno venire i brufoli, sono leggeri e a veloce assorbimento, non ungono e non rendono lucida la pelle.

Come utilizzare gli olii naturali antiaging

Come abbinare gli oli naturali antiaging nella beauty routine?

L’uso più semplice e veloce consiste nell’applicare poche gocce sulla pelle umida (per facilitare l’assorbimento), dopo avere deterso il viso. L’olio da solo è sufficiente a fornire idratazione e nutrimento adeguati, ma se la pelle è molto secca, è consigliabile completare la skincare con un siero.

In alternativa, potete mettere in un barattolo di vetro con un coperchio un po’ della crema idratante o all’antirughe che utilizzate abitualmente, aggiungere alcune gocce di olio antiossidante e amalgamare i due ingredienti con un cucchiaino o una piccola spatola di legno, ceramica, vetro o plastica (non di metallo). Poi non dovete fare altro che applicare la crema come fate di solito.

Gli olii naturali antiaging da non perdere

Antiaging: Olio ricco Neobio

Olio ricco Neobio antiaging

Dopo avere letto come abbinare gli oli naturali antiaging nella beauty routine non vedete l’ora di utilizzarli? Il primo passo consiste nello scegliere quello che fa per voi. Hanno proprietà antirughe l’olio di cocco, l’olio di mandorle dolci, l’olio di argan, l’olio di avocado, l’olio di rosa mosqueta e l’olio di tamanù (estratto dall’omonimo frutto, che cresce in Polinesia).

Se volete un olio vegetale privo di sostanze dannose per la salute e l’ambiente e prodotto con materie prime e secondo procedimenti rispettosi del pianeta, scegliete un cosmetico biologico o organico, ovvero certificato da uno dei principali organismi di controllo.

Tra gli olii naturali antiaging per il viso che rispondono a queste caratteristiche ci sono l’olio di argan di Fruttonero, BioArganOil , e di . Di Naissance è anche l’ Olio di Germe di Grano Vergine Biologico .

Se desiderate provare l’olio di cocco, sono certificati quelli di Fruttonero e Idrapelle (addizionato di olio di carota), mentre SatinNaturel e Omia Laboratoires propongono olii naturali antiage a base di mandorla e mandorla e malva e DeliaWinterfel e Bjobj olii naturali antiage a base di jojoba.

Altri olii antirughe sono l’olio ricco di Neobio, l’olio antiossidante di Beautilicious Delights, l’olio viso anti-age a base di goji di Bjobj, l’olio di rosa mosqueta Rosalia, l’olio di canapa di Fruttonero e l’olio nutriente di JobiNEA .


Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine digitali e svolge attività di copywriting e storytelling online e offline.