Torta all’acqua (Raindrop Cake), il dolce si fa futuristico

Non poteva che arrivare dal Giappone l’ultima innovazione – o stramberia, a seconda dei punti di vista – culinaria. Stiamo parlando della torta all’acqua, il dolce che recentemente è diventato virale sul web. Questa stranissima torta rassomiglia in tutto e per tutto a una grossa goccia d’acqua che sembra stia per disfarsi da un momento all’altro; infatti viene chiamata Raindrop Cake.

Sarà il suo aspetto “precario”, o quel tremolio ipnotico o la sua aria eterea, ma non si può fare a meno di rimanere profondamente affascinati dal Mizu Shingen Mochi, questo il nome del dolce giapponese. Si tratta della geniale unione di due tradizioni culinarie molto famose nel Paese del Sol Levante: il mochi, dolcetto tondeggiante dalla consistenza gommosa con un ripieno che “esplode” in bocca al primo morso, e l’alga agar che dona al dolce all’acqua quell’aspetto gelatinoso e trasparente.

mizu shingen mochi

Instagram @raindropcake

Naturalmente in Giappone questa ricetta così rara e particolare esiste già da molto tempo, ma il boom è scoppiato nel momento in cui lo chef Darren Wang l’ha inserita in un menu di Manhattan, rendendola così l’ultimo trend culinario newyorkese.

E voi siete tra quelli che non vedono l’ora di addentare questa enorme goccia d’acqua e lasciarsela esplodere in bocca o preferite ammirare questa bellezza futuristica da lontano, senza osare rompere l'”incantesimo”?

Volete cimentarvi nella sua realizzazione? Ecco il video con la ricetta della Raindrop Cake!

 


Francesca Merlo

Sempre curiosa e con voglia di conoscere cose nuove, dopo un dottorato in medievistica mi sono tuffata nel mondo del beauty e della moda. Leggo tanto e di tutto; mi piace scrivere, il tè, la musica metal, i vecchi film, girovagare per musei e scattare foto qua e là.