Aperitivo Roma: i locali per un happy hour nella capitale

Quanto sei bella Roma quando è sera, cantava Venditti, e come dare torto al cantautore romano.
Al calar del sole, Roma si trasforma e tira fuori tutta la sua bellezza. Cosa c’è di meglio allora di un aperitivo con gli amici, con il fidanzato o anche con i colleghi per godere delle meraviglie che offre la capitale dopo le 18?

Un happy hour romano

Un cocktail per parlare di affari, uno per scambiarsi confidenze, uno per parlare di progetti o semplicemente uno per raccontarsi la giornata appena trascorsa e prepararsi al meglio per affrontare la successiva. È così che l’aperitivo diventa un momento d’incontro si, ma anche un modo per andare alla ricerca di luoghi particolari e carichi d’atmosfera e a Roma, si sa, di posti che offrono atmosfere deliziose c’è l’imbarazzo della scelta.

Aperitivo Roma: Pastificio

Se siete alla ricerca di un posto che vi faccia fare il giro del mondo, quello che fa per voi è il Pastificio. Ex fabbrica di pasta, il locale viene definito dai proprietari un “melting-pot, frutto di tutte le influenze raccolte dalle nostre esperienze di viaggiatori”
Il locale offre un ottimo aperitivo nella zona San Lorenzo. Creatività e varietà sono gli aggettivi che più gli si addicono. Mini tapas, chips cacio e pepe, caramelle di pere e gongonzola, il tutto in un’atmosfera molto piacevole. Si inizia alle 19 e si può proseguire anche con la cena.

Prezzo: 10 euro
Dove: Via Tiburtina, 196

Aperitivo Roma: VinAllegro

Già dal nome si capisce facilmente che in questo locale l’aperitivo si fa con il vino! L’atmosfera è quella tipica che si respira in zona Trastevere e il ricco buffet proposto a partire dalle 18, permette di gustare anche piatti tipici come la porchetta d’Ariccia, oltre a paste fredde, pizza, mozzarella di bufala e tanto altro ancora.

Prezzo: 7 euro
Dove: Piazza Giuditta Tavani Arquati, 114

Aperitivo Roma: Tr3ntatr3

Se invece cercate un locale in cui fermarsi anche ad ascoltare musica dal vivo, allora quello che fa al vostro caso è Tr3ntatr3. Un Loungebar a Testaccio, che tutti i giorni dalle 18 offre un buffet illimitato con una vasta scelta sia nel food che nel beverage. Particolarmente gradite le torte salate alle verdure e i primi piatti.
Ambiente accogliente, grazie anche alle luci soffuse.

Prezzo: 9 euro
Dove: Via di Monte Testaccio 33

Aperitivo Roma: Meo Pinelli

Nei pressi di Cinecittà, il locale non poteva che essere tappezzato da foto di vip. Storico locale ma accogliente. Il buffet è abbondante con pasta, tramezzini, pizze, fritti, mozzarelline e talvolta anche finger food di pesce. Dalle 18 alle 21,30.

Prezzo: 10 euro
Dove:  Piazza di Cinecittà 56

Aperitivo Roma: Momart Café

A pochi passi da Piazza Bologna, in un contesto molto giovanile, l’aperitivo a buffet del Momart Cafè parte dalle ore 18 e termina alle 21,30. Il punto di forza sono la ottima pizza e pasta, i rustici, i tramezzini e le insalate. Il locale è molto trendy e dunque sempre affollato.

Prezzo: 10 euro
Dove:  Viale XXI Aprile 19

Aperitivo Roma: Pescheria Consoli

Per un aperitivo alternativo invece, dal martedi al sabato alle 18.30, si può scegliere questa pescheria del Tuscolano. Fritture di calamari e gamberi, cartoccio di alici, carpacci di orata, spigola e tonno. Pesce fresco dunque e ottime etichette per accompagnare le crudité.

Prezzo: 6 euro (tre ostriche e una flute di prosecco)
Dove: Viale dei Consoli 21-23


Alessandra Mannarino

Nata negli anni 80, cresciuta in due mondi: quello dei libri, fonte d’ispirazione e meta di viaggi senza tempo, e quello della musica, ragtime, soul, R&B e l’improvvisazione del jazz sono la carica di ogni nuovo giorno. Adora i viaggi perché aprono la mente e la cucina per dare sfogo alle idee. Una massima? “Fai ciò che senti essere giusto nel tuo cuore perché verrai criticato comunque: biasimato se lo fai e se non lo fai” (E. Roosevelt).