Amaro Averna, alla scoperta del #gustopieno

Un Amaro con una grande storia

Oggi vi vogliamo parlare di uno dei più famosi amari prodotti in Italia, ovvero dell’Amaro Averna – chi infatti non ricorda il jingle “il gusto peno della vita”?

Ricordiamo innanzitutto che Amaro Averna è uno dei marchi più noti sul mercato italiano, dove ha saputo far breccia nel cuore degli appassionati, partendo dalla Sicilia fino ad arrivare in ogni dove in Italia. Recentemente, nel 2014, il Gruppo Averna è stato acquisito dal Gruppo Campari che ne sta valorizzando tutte le potenzialità.

Amaro Averna nasce da una ricetta del 1800 pensata e trascritta dai monaci benedettini nell’Abbazia di Santo Spirito a Caltanissetta; gli stessi monaci, nella persona di Frà Girolamo, sveleranno il segreto della loro ricetta nel 1868 a Salvatore Averna, il quale lo metterà poi in produzione a Xiboli.

#gustopieno con Averna

L’occasione per conoscere e imparare ad assaporare questo capolavoro di gusto italiano ci è stata data mercoledì 11 novembre, in occasione della prima cena #GUSTOPIENO presso il ristorante stellato dello Chef Filippo La Mantia, che ama definirsi oste e cuoco e che presenta piatti tipici della cucina siciliana, rivisitati e arricchiti.

La prima cosa che colpisce del locale è l’atmosfera calda e accogliente, e per certi versi bisogna dire che non sembra neanche di essere a Milano, ma si respira un’aria più internazionale nello stile dei locali di Londra o New York. La serata scorre piacevolmente con un aperitivo iniziale al piano terra in un’atmosfera un po’ lounge tra arancini, panelle e altre sfiziosità.

Ci spostiamo poi al primo piano, nella sala ristorante, dove viene servita la cena, e qui è un vero trionfo di gusto: caponata di melanzane, cous cous con broccolo arrimanatu e carciofi, polletto alle nocciole e pesce spada alla pantesca, per arrivare ai dolci, dai cannoli siciliani passando per il dolce San Vito e una particolare meringa con fragole e gelato. Tutto davvero delizioso e tutto gustosissimo.

Per finire il pezzo forte, ovvero la degustazione dell’Amaro Averna in mezzo ai profumi e alle essenze delle quattro erbe, rosmarino, menta, timo e salvia che ne hanno esaltato aroma e sapore. L’Amaro Averna infatti si può gustare con ghiaccio, liscio, o in alternativa suggeriamo, come abbiamo provato, di seguire il Rituale per scoprire il vero gusto di questo spettacolare liquore, il vero gusto pieno.

Il Rituale per un gusto pieno

L’assaggio dell’amaro Averna è stato fatto nei curiosi bicchieri Womb, studiati appositamente per esaltarne la degustazione, grazie alla linee morbide e arrotondate. Il rituale prevede di versare una piccola quantità di Averna nel Womb e raffreddarlo con l’ausilio di qualche cubetto di ghiaccio. A questo punto si può creare il proprio aroma con qualche foglia di un’erba mediterranea per poi miscelare il tutto ruotando il Womb. Il sapore e il gusto che si sprigionano sono davvero eccezionali.

Cosa rende così particolare questo amaro? La ricetta segreta della preparazione di Averna ovviamente non la conosciamo, ma il processo è davvero interessante nonché unico. Tutto comincia con l’infusione, dove si combinano erbe, radici e spezie naturali con profumi e fragranze degli oli essenziali di arancia, melograno e limone. Gli ingredienti poi vengono infusi in alcool puro e arricchiti di acqua e zucchero fino a raggiungere la gradazione alcolica desiderata (29°). Una volta raggiunti il sapore e l’aroma ideali, Amaro Averna è pronto per essere gustato.

La degustazione nel locale di Filippo La Mantia è stata sorprendente, Averna è unico e riscoprire anche il modo di berlo è stato interessante e istruttivo. Abbiamo avuto l’occasione di imparare cos’è il “gusto pieno”, così tante volte citato e ascoltato negli spot ma solo in questa occasione capito fino in fondo. Il colore profondo, le note di limone a cui si aggiungono il ginepro, la salvia, il mirto e il rosmarino, senza dimenticare le resine aromatiche, tutto concorre a dare un sapore equilibrato con retrogusto amaro di arancia misto ad un leggero sentore di liquirizia.

confezione amaro Averna di Natale

La confezione di Natale di Amaro Averna

Gustopieno Tour Averna

Per lanciare le novità – come la confezione regalo pensata per le feste di Natale sui temi della tradizione siciliana – Averna quest’anno ha organizzato il Gustopieno Tour alla scoperta dei moltissimi piatti tipici italiani di diverse regioni.

Il tour ha fatto e farà tappa alle migliori manifestazioni in Italia dove sarà possibile degustare l’autentico amaro siciliano presso lo stand Averna. Dopo ben 7 eventi che hanno toccato Campania, Marche, Puglia, Lazio, Calabria, Sicilia ed Emilia Romagna, il tour si conclude in Sicilia con la tappa di Ragusa durante ChocoModica dal 5 all’8 dicembre prossimi.


Redazione Junglam

La Redazione di JunGlam è un team dinamico alla continua ricerca di idee e tendenze. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo speciale alle eccellenze del Made in Italy.