Il carrello della spesa? Sempre più digitale

Il carrello della spesa è sempre più digitale. A dirlo una ricerca dell’Osservatorio Food & Grocery Online del Politecnico di Milano e ripresa da vente-privee in relazione ai prodotti gourmand preferiti dai soci del sito. Complici i social network e l’alto livello di gradimento su Instagram di scatti con protagonisti piatti e specialità culinarie, il rapporto tra i consumatori e il cibo passa sempre più spesso da internet, tra un click per acquistare il prodotto gourmet raro e un like per la condivisione sui social. Il settore food online è cresciuto del 30% secondo l’ultimo osservatorio del Politecnico nel 2016, con un posto d’onore per il settore dell’enogastronomia. Insomma gli italiani amano concedersi un buon bicchiere di vino e sono ben disposti a ricorrere all’acquisto online per aggiudicarsi il vino desiderato.

Un calice di vino in compagnia

A proposito di enogastronomia, vente-privee ha condotto un’analisi tra i soci del sito per indagare le abitudini di consumo e le preferenze relative al settore food&wine. Un dato su tutti rivela i tratti salienti del comportamento degli italiani: il 46% degli intervistati infatti ha dichiarato di prediligere la degustazione di un calice di vino quando si trova in compagnia degli amici. Momenti conviviali e gourmand si mescolano, dando vita a una deliziosa armonia di benessere tra convivialità e buona tavola, imbandita spesso ricorrendo all’e-commerce oltre al supermercato sotto casa. Il richiamo del prodotto particolare che sembra introvabile e dell’eccellenza culinaria di un’altra regione è sentito dagli italiani che scelgono l’acquisto online per mettere in tavola prodotti ricercati. Del resto, l’82% degli intervistati ha dichiarato di amare le degustazioni di vino, facendo attenzione agli abbinamenti.

Vino e cioccolato: l’abbinamento che non ti aspetti

Se in molti ritengono importante saper abbinare correttamente un calice di vino al un piatto di pesce o di carne (circa il 60%), inizia a farsi strada un gruppo di consumatori, il 27% degli intervistati, che osa sperimentare abbinamenti nuovi, come la degustazione del vino con il cioccolato. Una nuova tendenza che riveste ulteriormente di unicità e raffinatezza la degustazione culinaria, un momento non solo più per pochi, grazie a un passaggio come è stato per la moda dall’haute couture al prê-à-porter. Gli strumenti per una buona degustazione e le sue linee guida sono sempre più diffusi e il made in Italy è certamente un’eccellenza in questo campo. Su vente-privee infatti il canale “vino e gastronomia” mette in evidenza i prodotti enogastronomici italiani a livello internazionale, accostando le migliori marche ad aziende agricole di qualità.


Patrizia Saolini

Esperta di moda e costume con esperienza ventennale in aziende del lusso internazionali. Per Junglam.com firma il blog The Camber by Patrizia Saolini e partecipa alle maggiori fashion week mondiali come corrispondente estera e style coach.