La tavola di Natale: easy, chic, tradizionale o eco-friendly?

Il menu è pronto, i regali pure e le luci dell’albero sono state accese, cosa manca? Ovviamente la tavola, che a Natale deve essere perfetta, in tema con la festa, ma al tempo stesso pratica ed elegante. Se ancora non avete pensato alla mise en place della tavola oppure non avete proprio idea di come prepararla (e fra poco i parenti arriveranno!) ecco poche semplici regole e consigli pensati da Ancap per realizzare in pochi secondi una tavola ad hoc per Natale. Che voi siate chic, tradizionalisti oppure easy, gli ingredienti di questa magica ricetta sono sempre gli stessi, pezzi unici, colori a tema e ovviamente un pizzico di fantasia!

Tavola di Natale chic

Colori neutri, materiali leggeri e dettagli preziosi rendono la tavola di Natale raffinata e chic. Se volete conquistare i vostri ospiti con eleganza, puntate su porcellane in cui il chiaro e lo scuro si oppongono, creando un elegante gioco di luci. A creare l’atmosfera ci penseranno le candele, da disporre sulla tavola e come segnaposto. Come centro tavola infine basterà una semplice ghirlanda segnaposto, con un pizzico di rosso e un po’ di neve finta. Come antipasto vi consigliamo qualcosa di estremamente esclusivo come i blini con caviale.

Tavola di Natale classica

Per i più tradizionalisti, che amano il Natale classico, con il profumo di biscotti, il camino acceso e la famiglia riunita, l’ideale è una tavola classica, con porcellane impreziosite da dettagli rossi, rametti d’abete, fiocchi in velluto rosso e blu e tante candele dorate. Una tavola di Natale, quella classica, che esprime calore, tenerezza e tradizione, insomma Natale! La ricetta ideale per voi è quella dei biscotti al caramello o della tradizionale torta Red Velvet per sentirsi tutti ancora un po’ bambini.

Tavola di Natale eco-friendly

Materiali e colori naturali fanno di questa tavola il sogno di tutti gli amanti della natura. Pigne, profumo di legno e semplicità rendono la cena della Vigilia e il pranzo di Natale eco-friendly ed essenziale, per riscoprire lo spirito natalizio. Piatti squadrati in porcellana, di un bianco caldo, con decori realizzati a mano, ma anche marrone e rosso, per riscaldare l’ambiente e dare l’idea di casa e di famiglia. Cosa desiderare di più a Natale? Magari un piatto gustoso ma veg come un classico ma sempre buonissimo risotto alla zucca.

Tavola di Natale easy

A voi che amate l’essenzialità, detestate le formalità e rifuggite le tradizioni, ecco la tavola di Natale easy. Per realizzarla bastano pochi semplici oggetti, in grado di creare un’atmosfera festosa senza eccedere: piatti di porcellana, semplici e pratici, tovaglioli in feltro e una tovaglia dai toni pastello. L’ideale per accogliere gli amici e la famiglia in un ambiente rilassato e easy insieme a un delizioso piatto di tagliatelle ai funghi.


Valentina Vanzini

Ironica e autoironica, romana Doc, ho una laurea cum laude in Informazione e Sistemi Editoriali e un master in Didattica della Shoah, ma soprattutto una passione sfrenata per la scrittura. Dopo uno stage all’ufficio stampa del Ministero dell’Agricoltura, ho collaborato con “Quale Computer”, tenendo una rubrica sulle nuove tecnologie e le app, e con diversi magazine online. Attualmente sto per pubblicare una serie di articoli sulla rivista internazionale della Fondazione Auschwitz di Bruxelles. Adoro i romanzi rosa (ma non sono romantica!), gli animali e sono un’esperta nel settore beauty, food e lifestyle.