Paris Fashion Week SS 2018: Valentino dalla Terra alla Luna

Per la collezione Primavera/Estate 2018 Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino, si è ispirato all’Orlando Furioso, soprattutto a come Orlando perde il senno per amore e a come il suo amico Astolfo intraprende un viaggio sulla luna per permettergli si riconquistare il senno. Sulla passerella della Paris Fashion Week è andato in scena, dunque, un viaggio dalla Terra alla Luna, mentre la colonna sonora del film Interstellar trasformava il Lycée Carnot in una rampa di lancio verso il cosmo.

Una missione spaziale moderna e glamour, nella quale le silhouette romantiche e i ricami floreali ispirati alla natura terrestre si accompagnavano agli effetti silver degni di una Barbarella contemporanea e agli scolli a T che richiamavano Star Trek. Le giacche da biker ornate con paillettes argentate, le tute rosa polvere, le giacche a vento lucide e i cargo pants oro e rosa pastello vengono abbinate a orecchini di perle rotondi che pendono come lune ornamentali dalle orecchie delle modelle.

I top scintillanti in malva e oro e i miniabiti stampati a pois colorati si fanno quasi interpretazioni astratte della Via Lattea. Non manacano, nella collezione Primavera/Estate 2018 di Valentino, gli abiti da sera: da quello con la gonna rosa bubblegum, a quello a colonna arancione, fino al miniabito rosso impreziosito da un enorme volant che scende dalla scollatura all’orlo. I lunghi abiti floreali e i merletti di colori pastello, invece, riprendono i codici più romantici della maison.

La palette di colori che va dal rosso, al verde, al nero, fino alle sfumature pastello, viene ripresa anche nelle scarpe in velluto abbellite da fiocchi, che impreziosiscono le silhouette più quotidiane della collezione, mentre le slip-on si ornano di strass che, con il loro luccichio, riprendono il mood galattico dell’intera collezione.


Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.