Tendenze moda autunno/inverno 2017-18: il Principe di Galles

Ami i tessuti maschili? Se come Coco Chanel componi i tuoi outfit attingendo al guardaroba del fidanzato, non potrai resistere alle avances di una delle tendenze moda autunno inverno 2017/18: il Principe di Galles.

Il quadrettato in lana, incoronato nondimeno che dal Duca di Windsor in persona come must per i completi maschili casual, torna a far parlare di sé seducendo in una nuova chiave tutta femminile. Dai maxi coat ai mini dress fino agli accessori, la nostra gallery vi aspetta con tutti i nostri consigli per scegliere questo tessuto e abbinarlo.

Michael Kors

Michael Kors

Il cappotto in Principe di Galles

Certamente la scelta più adatta per chi ama questo tipo di tessuto è optare per un cappotto in Principe di Galles. Non solo è il capospalla perfetto per la stagione autunnale, perché può essere acquistato anche in una versione sfoderata e dalla vestibilità più fluida, ma soprattutto è un vero e proprio trend delle passerelle.

Michael Kors, Balenciaga, Aquilano.Rimondi, Fendi, Calvin Klein, Ermanno Scervino… La lista degli stilisti che hanno scelto di realizzare coat nell’iconico check è davvero lunga.

Per chi volesse copiare le sfilate basta ricordare di scegliere il cappotto con maxi lunghezze; può essere doppio petto con un taglio vagamente military come quelli proposti da iBlues, Tara Jarmon, Schneiders Salzburg e Patrizia Pepe, oppure monopetto o con cintura in vita di Scaglione, Flo’reiza, Max&Co e Suncoo Paris.

Ermanno Scervino

Ermanno Scervino

Il completo maschile in Principe di Galles

Il Principe di Galles è un tessuto che si presta benissimo per i completi maschili dal taglio essenziale. In questo caso le giacche sono strutturate e ricordano i volumi anni ’80.

Per uno stile gentleman al femminile si può puntare su pantaloni con pinces come quelli di Escada e giacca doppio petto come quella proposta da find., il brand lanciato dal colosso dello shopping on line Amazon.

Da abbinare a scarpe stringate maschili o mocassini, il completo pantalone può avere tutto un altro effetto se portato con una décolleté in vernice nera. Il tocco glamour? Scegliete una giacca leggermente oversize, come vuole il trend di questa stagione, e sarete in grado di sdrammatizzare senza eccessi anche gli outfit per l’ufficio.

Fendi

Fendi

Abiti e gonne in Principe di Galles

Chi ama i giochi di contrasti tra elementi maschili e femminili non potrà fare a meno di provare abiti e gonne in Principe di Galles.

Un look tutto da copiare quello realizzato da Fendi che gioca con il tessuto check proponendo un abito con svolazzante gonna godet e scollo profondo, doppiato da sensuali trasparenze.

Per chi vuole scoprire le gambe, perfette anche le proposte mini di Liu Jo e H&M, da indossare con collant neri e un paio di oxford shoes oppure dei boots alla caviglia, con o senza tacco: il look sarà fresco e versatile.

Gli accessori in Principe di Galles

Dulcis in fundo, per tutte le amanti del total look, ma anche per chi volesse spezzare i suoi outfit con un tocco di carattere, da provare tutti gli accessori in Principe di Galles. Borse, scarpe, guanti, cinture e cappelli, niente sfugge al tessuto quadrettato.

Perfetto da abbinare per tutti gli stili, da quello più rigoroso, come per la borsa di Ermanno Scervino e il cappello in panno di Doria 1905, a quello più glam con la pump di Fabi, fino ai look più sportivi come per lo zainetto di Save My Bag.


Silvia Camilleri

Siciliana trapiantata a Milano, malgrado la sua irrimediabile meteoropatia, per seguire le sue passioni: la moda e il bello. Ama scrivere, ascoltare e raccontare attraverso immagini e parole. Crede fortemente nella capacità della comunicazione e nella forza dirompente dello stupore.