Tendenze autunno 2017: il marsupio per lei

Belt bag mania! Se pensavate che la tendenza marsupio fosse finita con la calda stagione vi sbagliavate di grosso: con l’arrivo dell’autunno/inverno 17-18 è più hot che mai. Il funny pack tanto in auge negli anni ’90 è tornato a far parlare di sé grazie ai designer che lo hanno fatto sfilare in passerella, ma è diventato il must have di tutte le fashion victim grazie a influencer come Kendall Jenner che hanno scelto la borsa da legare in vita per accompagnare diversi look, dai più casual a quelli più sofisticati.

Le tendenze autunno 2017 vedono il marsupio per lei in una nuova veste ancora più chic: come abbianarlo ai nostri look? Quale scegliere? Ecco i nostri consigli.

Nina Ricci

Nina Ricci

Il marsupio per lei: minimal

La versione radical chic dell’accessorio icona anni ’90? Il marsupio minimal: proporzioni ridotte al minimo, forme geometriche rigorose e tinte monocromo. È la borsa basica perfetta per accompagnare look movimentati da stampe o per sdrammatizzare outfit romantici come fluidi maxi dress e sinuose jumpsuit. Quale tinta scegliere? Se volete andare sul sicuro potete puntare sul nero che si abbina praticamente con tutto, altrimenti potete scegliere il rosso: il colore di tendenza per la stagione fredda. Volete dare un twist speciale anche ai look da giorno? Scegliete la versione silver come quella realizzata da Roberto Di Stefano, perfetta per colpire senza strafare.

 

Gucci

Gucci

Il marsupio per lei: iconico

Volete fare del marsupio il pezzo forte del look? Allora il marsupio iconico è quello che fa per voi. Potete puntare al classico matelassè di Chanel, al logato di Louis Vuitton o al pezzo cult come quello realizzato da Gucci per la sfilata Fw 17/18. Con quali outfit abbinarlo? Da provare con il jeans per rendere speciale anche i look più easy, oppure come cintura per chiudere uno spolverino aderente o un trench.

 

 

 

 

MSGM

MSGM

Il marsupio per lei: revival anni ‘90

Per le più estrose, da provare il marsupio revival anni ’90: la forma è quella classica ma la veste è completamente diversa. Può essere metal come quello proposto da Eastpak e Asos; con maxi logo come quello di MSGM e Moschino; in tessuto come quello di Desigual e Save My Bag o animalier come quello di Le Pandorine. La versione 2.0 degli anni ’90? Senza dubbio il marsupio in gomma gold realizzato da Melissa. Il marsupio feticcio del momento? Sicuramente il funny pack peluche di Topshop, perfetto per ironiche fashion victim.


Silvia Camilleri

Siciliana trapiantata a Milano, malgrado la sua irrimediabile meteoropatia, per seguire le sue passioni: la moda e il bello. Ama scrivere, ascoltare e raccontare attraverso immagini e parole. Crede fortemente nella capacità della comunicazione e nella forza dirompente dello stupore.